Pubblicato in: Evergreen

Palazzo Cusani a Milano: storia, architettura ed eventi nel cuore di Brera

Donatella ErreDonatella Erre 11 mesi fa
palazzo cusani milano

Tra gli innumerevoli palazzi del centro storico di Milano ve ne sono molti che sono nascosti o che dall’esterno sono forse poco visibili. Basti pensare al meraviglioso Palazzo Visconti in zona San Babila, giusto per fare un esempio. Oggi invece vogliamo ‘aprirvi le porte’ di Palazzo Cusani, in zona Brera.

Palazzo Cusani: storia e architettura

L’imponente palazzo a pochi passi dalla Pinacoteca di Brera, risale al 1719 e fu realizzato su progetto di Giovanni Ruggeri. Sin da un primo sguardo si possono percepire diversi stili architettonici influenzati dal passare del tempo e dai gusti dei suoi proprietari.

Se dall’esterno la facciata si presenta massiccia e con balconcini sporgenti, il nucleo interno si compone tra il cortile rettangolare con due porticati sui lati, in pieno stile Richini. Una seconda facciata fu invece realizzata dal Piermarini.

Uno scalone d’onore ci porta al piano nobile che è riuscito a resistere quasi totalmente integro alle intemperie del tempo, ai bombardamenti e ai molteplici interventi di restauro. Da qui si aprono diverse sale, prima fra tutte il Salone delle Feste con un affresco sul soffitto.

Infine, una piccola curiosità sulla facciata. I più attenti avranno notato che l’affaccio su via Brera presenta due portali gemelli: secondo i racconti furono voluti dai due fratelli di famiglia che non volevano incontrarsi.

palazzo cusani

Palazzo Cusani: com’è oggi

Oggi Palazzo Cusani, situato al civico 15 di via Brera, è sede del 3° corpo di armata. Ma soprattutto le meravigliose sale di Palazzo Cusani sono adibite a ogni tipo di evento, tra cui le installazioni della Milano Design Week o gli eventi di moda durante la Fashion Week.