Pubblicato in: Food Mostre News

Milano Manga Festival 2015 alla Fabbrica del Vapore: il programma

Marco Valerio 4 anni fa
Foto: Milano Manga Festival

Al via mercoledì 10 giugno il Milano Manga Festival 2015, terza edizione della kermesse ospitata alla Fabbrica del Vapore fino al 14 giugno.

Al centro del Milano Manga Festival 2015 ci saranno i temi del cibo, della cultura tradizionale e il fascino poliedrico del Manga, rappresentante indiscusso della cultura pop giapponese.

Come già avvenuto per la precedente edizione, anche per il Milano Manga Festival 2015 si rinnova la collaborazione con Milano Matsuri, la grande festa di sapori e tradizioni giapponesi che durante i giorni del festival avrà luogo nel piazzale esterno della Fabbrica del Vapore.

Il programma del Milano Manga Festival 2015 si presenta decisamente ricco di eventi live e di iniziative culturali per tutti i gusti.

Nella Cattedrale

La Cattedrale, la grande sala coperta della Fabbrica del Vapore, sarà la sede di una mostra di venticinque opere Manga arrivate direttamente dal Giappone e introdurrà il visitatore alle tematiche del festival: cibo, cultura tradizionale, J-Pop e fantascienza.

Il Milano Manga Festival 2015 propone poi un’aula di disegno Manga nella quale i gli ospiti potranno partecipare quotidianamente alle lezioni di disegno tenute dalla famosa mangaka-gyaru giapponese Britney Hamada.

Allo stesso tempo vi sarà la possibilità di partecipare ai numerosi workshop in programma tutti i giorni: si potrà scoprire l’antica tecnica della creazione delle bacchette per il cibo, provare a cimentarsi con l’arte della calligrafia e con gli origami, si potrò assistere alla vestizione del kimono, provare a toccare con mano l’arte della ceramica Raku, creare i wagashi, gli artistici dolci giapponesi e le paper doll.

I più golosi potranno inoltre scegliere di assaporare nuovi abbinamenti culinari seguendo il workshop che spiegherà i migliori accostamenti tra la birra artigianale italiana e il cibo giapponese, e molto altro ancora.

Il grande palco centrale sarà la sede dei grandi eventi live che animeranno il festival, degli incontri di approfondimento e della rassegna Anime che quest’anno vede in programmazione due grandi classici, un episodio della saga del bimbetto dispettoso Shin-chan Very Tasty! B-Class Gourmet Survival e 009 Re: Cyborg, la monumentale opera di fantascienza di Shotaro Ishinomori.

Da segnalare inoltre la collaborazione con Animemirai, alias di Young Animator Training Project: un progetto per giovani animatori del governo giapponese che presenterà al Milano Manga Festival 2015 una selezione di opere in anteprima. Saranno inoltre presenti shop, stand e tante altre novità tutte da scoprire.

Eventi live

Ricco il calendario di eventi live sul grande palco del Milano Manga Festival 2015. Giovedì sera toccherà a Christian Gancitano – curatore e critico d’arte indipendente, esperto di arti pop giapponesi – inaugurare gli eventi live con il panel Il Cibo disegnato: dall’estetica dell’Ukyoe all’apoteosi nelle anime. Ospite della serata sarà Paola Scrolavezza, docente del Dipartimento di Lingue e Culture Orientali all’Università di Bologna ed esperta di culture giapponesi contemporanee.

Da venerdì a domenica, saranno numerosi i musicisti che si esibiranno sul grande palco: venerdì sera sarà la volta del concerto di Miou Fujinaga, talento che unisce musica e fashion; sabato pomeriggio i K-Ble Jungle si esibiranno insieme ai loro “guest”: l’artista giapponese Keisho Ohno, importante interprete in chiave contemporanea dello tsugaru shamisen e Stefano Bersola che si esibirà con un repertorio delle sue “anime song”.

Milano Matsuri

Nel grande piazzale della Fabbrica del Vapore, come detto, il Milano Manga Festival 2015 ospiterà la terza edizione del Milano Matsuri, la tipica sagra popolare organizzata dall’Associazione Italiana Ristoratori Giapponesi (AIRG).

Ci saranno bancarelle in cui scoprire specialità dello street food nipponico e si potrà curiosare tra libri, oggettistica ed ingredienti tipici della cucina giapponese. Anche quest’area sarà provvista di un palco che ospiterà showcooking, workshop a tema gastronomico, spettacoli di cultura tradizionale come la cerimonia del tè.

A legare il tema manga e del cibo ci sarà anche la cultura, con la presentazione della prima edizione della versione italiana del gourmet manga sul sushi, best-seller in Giappone, Edomae no Shun (Hazard Edizioni) e del libro L’arte del sushi (Gribaudo Edizioni), un viaggio gastroculturale alla scoperta del piatto simbolo della tradizione culinaria giapponese.

Seguirà lo show del taglio del tonno, e si potrà assistere, a varie riprese, allo spettacolo del mochitsuki, al rito benaugurante del Kagami Biraki, al concerto dei Taiko, famosi tamburi giapponesi, e in serata alle tipiche danze estive Bon Odori.

Cosplay Contest

Manga/anime e cultura tradizionale giapponese saranno inoltre il tema del primo Milano Matsuri Cosplay Contest: sabato 13 giugno tutti gli appassionati saranno invitati ad abbigliarsi ispirandosi a fumetti, cartoni animati e film che abbiano come tema il Giappone Tradizionale. Una giuria tecnica, che terrà conto anche del giudizio del pubblico, decreterà il vincitore che si aggiudicherà un biglietto viaggio andata/ritorno per il Giappone.

Sabato e domenica, durante gli orari delle photo-sessions sarà inoltre possibile scattarsi foto con un’ospite speciale, Hello Kitty!

Qui il programma completo del Milano Manga Festival 2015.

Questo, invece, il palinsteso per il Milano Matsuri.

ORARI:

Mercoledì 10 giugno dalle 16 alle 22.

Giovedì 11, venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 giugno dalle 11 alle 22.

BIGLIETTI:

Mercoledì 10 giugno: 5 euro. Giovedì 11 e venerdì 12 giugno: 6 euro. Sabato 13 e domenica 14: 9 euro.

L’ingresso è valido sia per Milano Matsuri che per il Milano Manga Festival.

Etichette:

Forse sei interessato a: