Pubblicato in: Food News Quartieri

Il Mercato Metropolitano rimane aperto anche dopo Expo

Marco Valerio 2 anni fa
mercato-metropolitano-milano

mercato-metropolitano-milanoIl Mercato Metropolitano prosegue la sua esperienza anche dopo Expo 2015.

Il progetto originario prevedeva l’apertura per il semestre di Esposizione Universale del mercato pensato per offrire agli utenti un nuovo modello di acquisto sostenibile basato sulla filiera corta: prodotti freschi e di qualità, a prezzi da mercato, disponibili direttamente dalle mani di chi li produce. In seguito al grande successo riscontrato si è deciso di mantenere lo spazio ospitato nell’ex scalo ferroviario dei Navigli.

Il Mercato Metropolitano rimarrà aperto, dunque, dal primo novembre e cambierà nome, diventando semplicemente Mercato di Porta Genova e restando aperto almeno fino a gennaio 2016.

Gestito da Unaproa (l’unione che raggruppa 125 organizzazioni di produttori ortofrutticoli, agrumari e di frutta in guscio), il mercato proseguirà dunque la sua avventura nel quartiere di Porta Genova e i milanesi potranno continuare ad acquistare e gustare prodotti freschi e di stagione anche in autunno e in inverno.

“Siamo molto felici di poter continuare questa avventura iniziata il maggio scorso”, commenta Ambrogio De Ponti, presidente di Unaproa, “questo progetto è l’occasione ideale per raccontare ai cittadini l’importanza per la salute di uno stile di vita alimentare in cui la frutta e la verdura sono protagoniste. Il nostro marchio collettivo 5 Colori del Benessere, garantisce la qualità e la rintracciabilità dei prodotti ortofrutticoli raccontandone la storia, passaggio dopo passaggio, dalla coltivazione alla lavorazione, dalla selezione al confezionamento”.

“Da novembre il Mercato di Porta Genova metterà in mostra il meglio dell’agroalimentare”, prosegue De Ponti, “con un’ampia area interna che valorizza la frutta e la verdura attraverso percorsi dedicati e scuole di cucina. Nella stagione invernale lo street food dello spazio esterno lascerà il posto ai mercatini stagionali e non mancherà l’intrattenimento”.

QUI I NOSTRI CINQUE CONSIGLI PER CENARE AL MERCATO METROPOLITANO

Etichette: