Pubblicato in: Libri

Le Iene “Droga”: appuntamento in Duomo per la firma delle copie

Le Iene non si fermano mai: dopo i servizi sugli abusi nascosti della Chiesa, sulla cura con le cellule staminali negata alla piccola Sofia e sulle tangenti ai medici da parte di alcuni informatori scientifici, vi aspettano domani, sabato 16 marzo, al negozio Mondadori di Piazza Duomo 1 per autografare le copie del libro Droga, edito da Fivestore-R.T.I e pubblicato il 5 marzo scorso.

Appuntamento, quindi, alle ore 17.00 nella Sala Orizzonti, al terzo piano dello store Mondadori, per incontrare Ilary Blasi, Teo Mammucari, Matteo Viviani, Nadia Toffa, Pablo Trincia, Pio e Amedeo (gli Ultras dei VIP) e Angelo Duro.

A tutti coloro che avranno acquistato il libro presso lo stesso punto vendita a partire da martedì 12 marzo, sarà riservato il pass esclusivo che consentirà l’accesso prioritario alla firma delle copie sempre alle ore 17.00 di domani.

Il programma di Italia 1 campione di ascolti è da sedici anni in prima linea nel raccogliere le testimonianze non solo degli esperti nella lotta contro gli stupefacenti, dai medici ai membri delle forze di polizia, ma anche -e soprattutto- degli spacciatori e dei consumatori. Dalla loro esperienza sul campo nasce Droga, libro fortemente voluto dal responsabile del programma, Davide Parenti, e dal suo storico autore, Andrea Benpensante che hanno organizzato tutti i contenuti emersi nella storia del programma, integrandoli con la letteratura più aggiornata in materia di stupefacenti e con informazioni a carattere storico-scientifico.

Insieme ad armi e petrolio, la droga è la più ricca industria mondiale: coinvolge una persona su trenta, di ogni età ed estrazione sociale ed è in continua espansione.

Ѐ per questo che Le Iene hanno scritto un manuale che spiega il fenomeno della dipendenza da stupefacenti: il libro, scritto in uno stile chiaro e diretto che rispecchia perfettamente la vocazione popolare del programma scelto nella scorsa puntata da più di un milione e trecentomila telespettatori, ha il ritmo di un’intervista de Le Iene, scandito da domande e risposte che raccontano quali sono gli effetti e i pericoli delle droghe.