Pubblicato in: News Viaggi

Gita fuori porta: Valtellina da spettacolo con il Teglio Teatro Festival

Arianna Scommegna

Due settimane di appuntamenti teatrali, culturali e artistici animeranno l’estate con il Teglio Teatro Festival Valtellina, giunto quest’anno alla sua sesta edizione.

Da venerdì 1 a mercoledì 13 agosto le valli, i rifugi e i sentieri della Valtellina – da Teglio a Mazzo – saranno infatti i protagonisti di numerosi eventi teatrali, e non solo. L’edizione 2014 del festival avrà come titolo “Fiabe e sogni di ieri e di oggi”: il racconto sarà il filo conduttore, sia che si tratti di vere e proprie fiabe sia che la narrazione riguardi un passato che non si vuole dimenticare.

 Il festival è organizzato e diretto dall’associazione Incontri di civiltà, guidata da Maria Agnese Bresesti e si aprirà venerdì 1 agosto alle ore 21 a Palazzo Juvalta a Teglio con “Il difficile mestiere di vedova”, un monologo di Silvana Grasso con Licia Maglietta, regista ed interprete.

Sabato 2 agosto alle ore 10,30 nella casa comunale di Teglio è prevista la presentazione del libro di fiabe “Ometto e le sue novelle”, illustrato a colori, pubblicato nel 1928 da una scrittrice tellina, Annetta Morelli. A seguire un omaggio a Felice Chiusano, mitico componente del Quartetto Cetra con una mostra a lui dedicata.

Tra gli altri appuntamenti, domenica 3 agosto si apre a Mazzo di Valtellina con un suggestivo concerto d’organo nella chiesa di Santo Stefano alle ore 10,45, lunedì 4 agosto la giovane Arianna Scommegna si esibirà in “Potevo essere io”, testo di Renata Ciaravino, storia amara ambientata nella periferia milanese degli anni Ottanta. Martedì 5 agosto a Tirano, nello storico Palazzo Torelli alle ore 21 sarà presentato lo spettacolo “Le donne di Dante” di Silvia Bragonzi.

Sabato 9 agosto appuntamento a Prato Valentino con un concerto ad alta quota con la band Caronte e la proiezione alle ore 14.30 del documentario W Walter, realizzato in Valtellina dalla regista Roberta Nessi e da Rossana Podestà, la sua storica compagna.

Il festival si chiuderà nel Salone dell’oratorio di Teglio con “Piccoli Grandi Sogni” di Giulia Bresesti e Tiziano Giudice e la premiazione dello spettacolo vincitore.

Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito.

Per il calendario completo degli eventi: Ufficio I.A.T. di Teglio – Tel. 0342/78.20.00 – www.teatrovaltellina.it  iatteglio@valtellinaturismo.com

Etichette:
Milano Weekend