Pubblicato in: Cinema News

Francis Ford Coppola a Milano racconta la sua Basilicata

AvatarMarco Valerio 5 anni fa
Francis Ford Coppola wide
Director Francis Ford Coppola arrives at the 63rd annual Directors Guild of America Awards (DGA) in Los Angeles on January 29, 2011. UPI/Jim Ruymen

Sono aperte le iscrizioni per un appuntamento speciale annunciato da Meet the Media Guru e promosso da Regione Basilicata, APT Basilicata, Matera 2019, Comune di Matera, Palazzo Margherita e con il patrocinio della Città Metropolitana di Milano.

Il 26 ottobre il regista Francis Ford Coppola incontra il pubblico milanese e la community di Meet the Media Guru per raccontare la sua storia, le radici della sua famiglia e l’amore per la terra di Basilicata.

In una serata di storytelling che si snoda tra passato e futuro Francis Ford Coppola racconterà la sua visione di innovatore, cineasta, uomo di cultura e imprenditore di successo che ha saputo portare nuovo valore nella terra d’origine della sua famiglia.

L’evento che vedrà protagonista Francis Ford Coppola è previsto per lunedì 26 ottobre alle ore 19.30 presso il Teatro dal Verme di Milano in via San Giovanni sul Muro.

Ingresso libero previa iscrizione fino ad esaurimento posti. L’iscrizione è possibile attraverso il sito dell’evento.

Vincitore di cinque Oscar, Francis Ford Coppola è famoso per aver girato film che fanno parte dell’immaginario di intere generazioni: la trilogia del Padrino, Apocalypse now, La conversazione sono alcune tra le storie che portano la sua firma e che hanno contribuito a plasmare il grande cinema americano contemporaneo. Oltre a dirigere film grandiosi, Francis Ford Coppola ha saputo avviare e alimentare la carriera di numerosi talenti tra cui George Lucas, Al Pacino, Robert De Niro, Harrison Ford, Diana Keaton, Diana Lane fino a fondare la casa di produzione, America Zoetrope, con la quale ha ricevuto settanta nomination per gli Oscar e sedici Premi Oscar.

E’ con la Zoetrope che Francis Ford Coppola nel 2009 ha vinto al Torino Film Festival il Premio 8½ per il contributo che ha saputo dare al rinnovamento dell’industria filmica negli Stati Uniti e il prezioso ruolo di congiunzione tra cinema classico e cinema del futuro.

Meet the Media Guru è una piattaforma di idee ed eventi che pongono al centro il tema dell’innovazione e del digitale come fondamentale crocevia per la cultura, l’economia e le professionalità del nostro tempo.

Etichette: