Pubblicato in: Libri

Francesco Moser e Tito Boeri presentano ‘Ma chi te lo fa fare?’ di Giacomo Pellizzari

Oriana DaviniOriana Davini 4 anni fa

Ma chi te lo fa fare

Francesco Moser, Tito Boeri e Stefano Rodi: un parterre illustre per presentare il libro di Giacomo PellizzariMa chi te lo fa fare? Sogni e avventure di un ciclista sempre in salita‘ (Fabbri Editore).

Chi te lo fa fare di pedalare e pedalare per arrivare in cima a una salita? E di patire eroiche sofferenze per raggiungere sulla due ruote un passo sconosciuto?

Domande che il grande campione di ciclismo, Francesco Moser, si sarà sentito rivolgere migliaia di volte. E a cui Giacomo Pellizzari, direttore del canale Sky Bike Channel, ha cercato di dare una risposta scrivendo un libro che in realtà è un viaggio attraverso percorsi epici e indimenticabili.

L’appuntamento è mercoledì 16 aprile, alle ore 19.30, ovviamente all’Upcycle Byke Café di Milano (via Ampère 59 – MM2 Piola). Moderatore della serata è Stefano Rodi, giornalista di Sette Corriere della Sera: a lui il compito di far parlare di sé, oltre all’autore, anche Francesco Moser e il responsabile del Festival dell’Economia di Trento, Tito Boeri.

Cosa c’entra quest’ultimo? C’entra, c’entra, perchè nel corso dell’evento verrà presentato anche Il Festival dell’Economia pedala con Francesco Moser: ovvero, una pedalata cicloturistica di 60 km, in programma a Trento il prossimo 1 giugno 2014, nell’ambito del Festival.

Soprattutto, Giacomo Pellizzari racconterà il suo libro, portando il pubblico su percorsi ciclistici celebri per la loro perfidia per raccontare uno degli sport più amati di sempre. Il volume raccoglie aneddoti sui grandi campioni, ritratti di intrepidi ciclisti della domenica e consigli pratici per affrontare le difficoltà.

Pellizzari spiega come la bicicletta gli ha cambiato la vita, mettendolo in contatto con altri appassionati, portandolo sulle montagne più belle del mondo, rivivendo le imprese dei grandi ‘gareggiando’ a distanza con PantaniWiggins, con Ullrich e Coppi, con Gimondi e il nonno Bruno, che durante la guerra, come un piccolo Bartali, portava sulla sua Umberto Dei i dispacci più urgenti.

Soprattutto, ha imparato a convivere con il dolore per distillarne il piacere più grande: quello di superare ogni giorno i propri limiti, tornare a essere puro corpo e sentirsi vivo davvero.

 
Visualizzazione ingrandita della mappa

GIACOMO PELLIZZARI, filosofo, undici anni fa è saltato su una bici e da allora non ha mai smesso di pedalare. Dopo molti anni di lavoro come copy nelle principali agenzie pubblicitarie. È stato direttore editoriale di Bike Channel, il canale di Sky dedicato al mondo a due ruote, riuscendo a trasformare la sua grande passione in un lavoro. Scrive per bicilive.it ed è socio di Upcycle, il primo bike cafè restaurant d’Italia. Il suo blog, Confessioni di un ciclista pericoloso (www.americancyclo.wordpress.com), è tra i più letti dai cicloamatori.