Pubblicato in: Cinema

Festival MIX Milano 2015: cinema gaylesbico allo Strehler

Marco Valerio 2 anni fa
Elephant Song/Melenny
Elephant Song

Dal 3 al 6 luglio il Piccolo Teatro Strehler ospita la ventinovesima edizione del Festival MIX Milano di Cinema Gaylesbico e Queer Culture.

Il Festival MIX Milano 2015 prevede un programma di 50 titoli tra lungometraggi documentari e cortometraggi; tre linee di concorso; quattro giorni per esplorare il meglio della cinematografia a tematica gay lesbica e queer, con numerose anteprime, ospiti internazionali e iniziative collaterali.

La kermesse ideata da Giampaolo Marzi, è organizzata da Associazione Culturale MIX Milano insieme ad Immaginaria, il Festival di Cinema delle donne lesbiche eccentriche ribelli e in collaborazione con MFN Milano Film Network, la rete dei festival di cinema milanesi. Con il patrocinio del Comune di Milano, del Piccolo Teatro Strehler e di Expo in Città.

I 10 anni di festival al Piccolo Teatro Strehler, sono realizzati insieme ai crowdfunders, la campagna di finanziamento dal basso sostenuta tra gli altri da Mika e da storiche sostenitrici del Festival MIX Milano come Rossy de Palma, Franca Valeri, Sandra Milo, La Pina e Diego e Costantino della Gherardesca. La campagna di partecipazione al processo produttivo partita su Limoney ha superato i 18.000 euro.

Il Festival MIX Milano 2015 si inaugura venerdì 3 luglio con l’anteprima europea di Jess & James, del regista Santiago Giralt, figura di spicco della scena culturale argentina: una pellicola che unisce ribelli on the road, storia d’amore, di sesso e d’amicizia.

Si chiude lunedì 6 luglio con l’anteprima europea di Estrellas Solitarias, esordio alla regia del messicano Fernando Urdapilleta, già presentato allo scorso Guadalajara Film Festival.

Tra le altre anteprime del Concorso Lungometraggi del Festival MIX Milano 2015 segnaliamo Elephant Song (nella foto) con Xavier Dolan, per la regia del filmmaker canadese Charles Binamé, dramma psicologico ambientato all’interno di un ospedale psichiatrico; Batguano del brasiliano Tavinho Teixeira, la storia di Batman e Robin ambientata in un mondo anti-utopico alla Terry Gilliam; Fear of Water di Edward James Anderson, basato sulla storia vera della regista, che racconta il coming out di due adolescenti di estrazioni sociali diverse; Métamorphoses di Cristophe Honoré in arrivo dall’ultimo Festival di Venezia, film che azzarda un adattamento cinematografico delle Metamorfosi di Ovidio, re-inventate nei territori bucolici della Francia contemporanea.

Accanto ai lungometraggi, trovano posto anche quest’anno i titoli del Concorso Documentari una selezione di opere che riflette i segnali di tendenza più originali che si raccolgono intorno ai temi dell’identità del mondo LGBT.

Il Concorso Cortometraggi, presenta delle maratone filmiche così suddivise: Gay Shorts by Sicilia Queer, proiezione di sette corti provenienti dal Festival Internazionale Sicilia Queer (sabato 4 luglio dalle ore 17 presso la Scatola Magica del Teatro Strehler) e Les Shorts by Immaginaria selezioni di corti scelti da Immaginaria – Festival Internazionale del Cinema delle Donne Ribelli, Lesbiche, Eccentriche (domenica 5 luglio dalle ore 17 sempre presso la Scatola Magica).

Lunedì 6 luglio alle 17.00 presso il Piccolo Teatro Strehler, Milano Film Network propone una masterclass con la regista Maria Arena dal titolo Il racconto del reale e le strategie indipendenti. Il workshop farà luce sulle tecniche di racconto del reale e le strategie indipendenti per la produzione dal basso. Per partecipare all’incontro – a ingresso gratuito – è necessario prenotarsi inviando una mail all’indirizzo workshop@milanofilmnetwork.it.

I quattro giorni di Festival verranno accompagnati e scanditi dalla musica e dall’inedita web radioactivity di Pre-Delay /// Web Radio prodotta dagli studenti del Certificate Program in Sound Design del NABA, oltre che da dj/live set.

Con la tessera del Milano Film Network, oltre ad usufruire delle numerose convenzioni attivate, si potrà usufruire di uno sconto del 30% sull’abbonamento del Festival MIX Milano. Sarà possibile acquistare la tessera del MFN presso il Teatro Strehler. Ulteriori info su: www.milanofilmnetwork.it

Per consultare il programma completo del Festival MIX Milano 2015, cliccare qui.

INGRESSO:

Abbonamenti: 50 € (valido per tutto il festival)

Prezzi singoli biglietti: 15 € (Day Pass); 10 € (biglietto singolo)

Etichette: