Pubblicato in: Mostre

Torna il Festival della Fotografia etica a Lodi dedicato al fotogiornalismo responsabile

RedazioneRedazione 1 mese fa
festival-fotografia-etica-2020

Si rinnova l’appuntamento con il Festival della Fotografia etica a Lodi, dal 26 settembre al 25 ottobre. Durante questa undicesima edizione sarà possibile visitare varie decine di mostre in cui verranno esposte le opere di moltissimi fotografi provenienti da tutto il mondo, alcuni dei quali interverranno durante la kermesse.

Quest’anno l’edizione avrà alcune novità, date dalla voglia di ricominciare dopo il periodo difficilissimo che abbiamo vissuto. Un weekend in più verrà aggiunto alla rassegna, comprendendo così anche l’ultimo fine settimana di settembre.

La principale novità riguarda la sede: non solo Lodi, ma anche Codogno, tristemente famosa per essere la città da cui la pandemia è partita. Un omaggio alla ripartenza della cittadina, con mostre dedicate.

Le mostre del Festival della Fotografia Etica 2020

24 mostre diffuse tra Lodi e Codogno e suddivise in 7 sezioni, ognuna delle quali si concentra su tematiche specifiche.

  • Spazio tematico MADRE TERRA, Questo spazio espositivo, per la prima volta outdoor, vuole porre l’attenzione sul nostro pianeta, in tutte le sue sfumature. Una riflessione sull’ambiente, sull’infinita varietà e fragilità degli ecosistemi che popolano la Terra e che rappresentano la sua ricchezza, costantemente in bilico tra protezione e distruzione. Location: Parco Isola Carolina
  • Sezione STORIE DI CORAGGIO. Storie di perseveranza, eroismo e generosità. Storie capaci di emozionare e far riflettere. Storie che ci aiutano a diffondere empatia e comprensione. Location: ex Chiesa dell’Angelo
  • Sezione UNO SGUARDO SUL NUOVO MONDO. Uno spazio dedicato agli avvenimenti internazionali più importanti che negli ultimi anni hanno segnato la cronaca e le vite di così tante persone in un mondo globale e interconnesso. Location: Palazzo della Provincia, Palazzo Modigliani
  • SPAZIO NO PROFIT, La sezione storica del Festival prende spunto dai reportage commissionati dalle organizzazioni No Profit sui territori e sulle tematiche in cui operano. Location: Piazza Banca BPL
  • World.report Award 2020, concorso internazionale del Festival di Lodi, che ha lo scopo di dare voce e supporto all’impegno sociale dei fotografi e si rivolge a tutti, italiani e stranieri, professionisti e non. Location: Giardini di viale IV Novembre, Palazzo Barni
  • MEDICI SENZA FRONTIERE NEL LODIGIANO. Il 9 marzo 2020 l’Italia è entrata in una forma totale di confinamento a seguito della propagazione del virus Covid-19. Da subito, Medici Senza Frontiere ha offerto il proprio supporto alle autorità sanitarie nazionali e ai tanti colleghi impegnati in prima linea in questa difficile sfida. Location: Palazzo della Prefettura
  • PREMIO VOGLINO, Come ogni anno, il Festival continua la collaborazione con il Premio Voglino, dedicato alla figura di Alessandro per la dedizione e passione investite nella divulgazione della cultura fotografica italiana. Location: Banca Centropadana.
  • SPAZIO LIFE IN THE TIME OF CORONAVIRUS. La call internazionale, promossa dal magazine Il Fotografo, da Roma Fotografia, dal Festival della Fotografia Etica di Lodi, insieme a TWM Factory e The Walkman Magazine, ha raccolto in pochi mesi oltre 10.000 immagini. Dalla Spagna all’Inghilterra, dall’Iran al Brasile, dall’India al Nepal, oltre che dall’Italia, molte persone hanno voluto rispondere all’appello con l’obiettivo di costruire una narrazione collettiva che racconti la forza e la violenza del virus, ma anche la capacità dell’uomo di lottare per il proprio benessere e coltivare la propria speranza. Location: Comune di Codogno
  • SPAZIO NO PROFIT NEL LODIGIANO. Location: Museo Paolo Gorini

Festival delle Fotografia etica a Lodi: orari e date

Il Festival della fotografia etica di Lodi è visitabile solo il sabato e la domenica dal 26 settembre al 25 ottobre. I biglietti saranno acquistabili solamente online (disponibili a breve sul sito ufficiale). Non esisterà più quindi lo storico braccialetto arancione, ma un biglietto valido per una sola giornata, a causa delle limitazioni obbligatorie del numero di visitatori. Per questo motivo tutte le mostre all’aperto saranno ad accesso gratuito

Orari: dalle 9,30 alle 20.

Scopri tutte le mostre a Milano con il nostro #spiegonemostre

 

Edizione 2019 a cura di Irma Ciccarelli