Pubblicato in: News

Milano Fashion Week 2022: le sfilate e gli eventi della Settimana della Moda

Beatrice Curti 1 settimana fa
dolce-gabbana-sfilata-min
Fashion Show Dolce & Gabbana 2018. Tutti i diritti riservati

La Milano Fashion Week ritorna dal 14 al 18 gennaio 2022 con le collezioni dedicate alla moda maschile autunno/inverno 2022/23. Gli appuntamenti in calendario sono tanti, sia in presenza che in digitale, anche se l’aumento dei contagi spaventa e stanno già arrivando i primi forfait.

Il calendario della kermesse conta 23 sfilate, 24 presentazioni e nove contenuti digitali ,ma come spiega Carlo Capasa, presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana, “è possibile che nei prossimi giorni il calendario possa subire dei cambiamenti, in accordo con i brand che parteciperanno alla Settimana della Moda. Alcuni eventi non potranno essere realizzati come immaginati inizialmente e potrebbero essere annullati o posticipati“.

Tutto l’evento, in accordo con le disposizioni del Ministero della Salute, si svolgerà con l‘obbligo di Super Green Pass per ospiti e addetti ai lavori e l’utilizzo di mascherine FFP2.

Milano Fashion Week: Armani salta e JW Anderson va online

Con l’aumento dei contagi alcuni grandi brand della moda hanno deciso di correre ai ripari, modificando i piani per l’imminente Fashion Week. Emporio Armani e Giorgio Armani hanno già annunciato la loro assenza dalle passerelle milanesi. Lo stilista ha commentato così la sua scelta “le sfilate sono fondamentali nel mondo della moda, ma la salute e la sicurezza dei nostri collaboratori è la prima priorità“.

La maison JW Anderson, che quest’anno esordisce nel calendario milanese della Settimana della Moda, sceglie di debuttare online, con un evento domenica 16 gennaio alle 20.

Anche per questa stagione, la Camera Nazionale della Moda offrirà la possibilità di seguire gli eventi su milanofashionweek.cameramoda.it, la piattaforma che l’associazione mette a disposizione per fruire in modalità digitale di tutti i contenuti della Milano Fashion Week, tra cui sfilate e presentazioni. 

Milano Fashion Week: il calendario delle sfilate

Come detto in precedenza il calendario potrebbe subire della variazioni a seconda delle decisioni delle singole maison in base all’andamento dei contagi. Questo il calendario aggiornato al 5 gennaio 2022:

14 gennaio

  • Zegna, ore 15
  • Husky, ore 16 – EVENTO DIGITALE
  • Dsquared2, ore 17
  • Federico Cina, ore 18
  • 44 Label Group, ore 19
  • 1017 Alyx 9SM, ore 20

15 gennaio

  • Jordanluca, ore 12
  • Fendi, ore 14
  • Dolce & Gabbana, ore 16
  • MSGM, ore 19
  • Philipp Plein, ore 20

16 gennaio

  • Magliano, ore 10
  • Etro, ore 12
  • Prada ore 14
  • Justin Gall, ore 18
  • JW Anderson, ore 20 – EVENTO DIGITALE

17 gennaio

  • David Catalan, ore 11
  • Miguel Vieira, ore 12
  • KWay, ore 14
  • Spyder ore 16

18 gennaio

  • A-Cold-Wall, ore 10 – EVENTO DIGITALE
  • Children of the Discordance, ore 10.30 – EVENTO DIGITALE
  • APN73, ore 11 – EVENTO DIGITALE
  • KB Hong, ore 11.30 – EVENTO DIGITALE
  • MTL Studio, ore 12 – EVENTO DIGITALE
  • Dalpaos, ore 12.30 – EVENTO DIGITALE
  • Serdar, ore 13 – EVENTO DIGITALE
  • Revenant RV NT, ore 13.30 – EVENTO DIGITALE

Mostre ed eventi alla Milano Fashion Week 2022

Non solo sfilate e presentazioni: la Milano Fashion Week è anche eventi mondani, mostre e appuntamenti dedicati al mondo della moda. Con l’emergenza Covid le feste affollate sulle terrazze milanesi non saranno proposte nemmeno quest’anno, ma non significa che mancheranno eventi collaterali. Scopriamoli.

14 gennaio

  • Fashion Film Festival: in mostra i Digital Awards 2022 presso Triennale Milano. La premiazione dei Digital Awards è un innovativo video format che Fashion Film Festival Milano ha sviluppato con la direzione artistica del regista Ced Pakusevskiy e con il digital artist americano Mark Vomit, responsabile dell’artwork del Festival 2022. Nel corso delle giornate, i vincitori delle 15 categorie di premiazione saranno annunciati dalla giuria internazionale che contribuirà con videomessaggi dedicati. I vincitori riceveranno il premio digitale realizzato da Fornasetti, atelier internazionale di design e decorazione. Fino al 18 gennaio.
  • Hyperillustrations di François Berthoud: negli spazi della boutique Bulgari in via Montenapoleone 2 la mostra, realizzata in collaborazione con Fondazione Sozzani, racconta quattro decadi di storia della moda attraverso le opere di uno dei più importanti illustratori di moda al mondo. Fino al 15 febbraio.

15 gennaio

  • C.P Company: la casa di moda organizza una retrospettiva sui 50 dell’apertura al pubblico dell’azienda negli spazi di BASE Milano. Fino al 17 gennaio.

16 gennaio

  • Hyperillustrations di François Berthoud: negli spazi della Fondazione Sozzani in Corso Como 10, la mostra riprende l’esposizione negli spazi di Bulgari con un focus speciale su 140 lavori dell’artista, dagli anni 80 al 2022. Fino al 27 marzo.
Etichette: