Pubblicato in: Libri

Crêuza De Mä: Mauro Pagani e Dori Ghezzi presentano la versione remixata

Oriana DaviniOriana Davini 4 anni fa

Fabrizio-de-andre-creuza-de-ma

Crêuza De Mä è uno degli album più intensi di Fabrizio de André: scritto con Mauro Pagani interamente in genovese e pubblicato nel 1984, è considerato uno dei capisaldi della musica italiana. 

Eppure, all’epoca venne accolto piuttosto timidamente dai discografici, preoccupati all’idea che un disco in dialetto potesse non venir capito dal pubblico.

Ovviamente andò in modo del tutto diverso: Crêuza de mä registrò un grandissimo successo, fu votato dalla critica Miglior disco italiano degli anni’80 e segnalato da David Byrne tra i dieci dischi più importanti del decennio in tutto il mondo.

A 30 anni dalla sua pubblicazione, Mauro Pagani ne ha realizzato una versione completamente remixata, con alcuni brani in versioni live o inedite (2cd + Book – New Mix 2014).

Giovedì 10 aprile, alle ore 18.30, la presenta alla Feltrinelli di Piazza Piemonte 2 (MM1 Wagner) insieme a Dori Ghezzi.

Come lo stesso De André spiegò all’epoca durante un’intervista: “Crêuza de mä è stato il miracolo di un incontro simultaneo fra un linguaggio musicale e una lingua letteraria entrambi inventati. Ho usato la lingua del mare, un esperanto dove le parole hanno il ritmo della voga, del marinaio che tira le reti e spinge sui mari. Mi piacerebbe che Crêuza de mä fosse il veicolo per far penetrare agli occhi dei genovesi (e non solo nei loro) suoni etnici che appartengono alla loro cultura“.

 

Etichette: