Pubblicato in: Viaggi

Cantine Aperte Cogne 2015: tour gourmand tra etichette Doc e piatti tipici

Oriana DaviniOriana Davini 4 anni fa

Cantine aperte 2014 cogneCogne si attrezza per Cantine Aperte 2015, la due giorni per scoprire le migliori etichette Doc valdostane e i piatti tipici attraverso un vero e proprio tour gourmand.

Il 27 e 28 marzo concedetevi un weekend in Val D’Aosta: non sarà un fine settimana normale, ma l’occasione perfetta per tutti coloro che vogliono bere e mangiare bene spendendo poco.

Organizzata con il patrocinio dell’Associazione Movimento Nazionale del Vino, Cantine Aperte mette in campo numerosi punti degustazione e le cooperative vinicole valdostane. Con molte novità: la sesta edizione dell’evento, infatti, riserva una tappa anche alla birra di produzione locale e accoglie la Lombardia e le sue eccellenze agroalimentari come regione ospite.

Si inizia venerdì 27 marzo: a partire dalle ore 17, in tredici locali tipici dislocati tra il centro storico di Cogne e il villaggio di Cretaz, le cooperative vinicole faranno degustare le migliori etichette. Doc Via libera ai calici di Fumin e Donnas, accompagnati dai piatti tipici di Cogne: la tradizionale polenta cotta sul fuoco a legna, la Favò, una minestra di fave originaria di Ozein-Aymavilles e ovviamente salumi e dolci tipici.

Fino alle 22 si svolgerà un vero e proprio tour tra i locali tipici, da terminare presso la Taverna de Lou Ressignon, con una tappa tutta dedicata ai vini da dessert (spumanti e passiti) e ai dolci.

Questo gourmet safari può essere affrontato a piedi, smaltendo via via vino e cibo passeggiando all’ombra del massiccio del Gran Paradiso, accompagnato dalla musica folk. Oppure potete prendere il tipico trenino Wine-Express e lasciarvi trasportare dal suo lento dondolio (se avete bambini al seguito sarà molto apprezzato).

Tutti  i partecipanti al tour Cantine Aperte riceveranno, all’inizio del percorso, il calice con tasca personalizzata e una cartolina da completare con i bollini forniti a ogni tappa: mettendone insieme almeno nove, si potrà partecipare all’estrazione di un soggiorno a Cogne.

Sabato 28 marzo sarà invece dedicato alla presentazione dei prodotti della regione ospite, la Lombardia: per tutta la durata dell’evento, inoltre, i ristoranti aderenti proporranno menù tematici con rivisitazione dei piatti locali ognuno abbinato a un’etichetta (costo: 35 euro a persona).

In occasione di Cantine Aperte 2015, il Consorzio Operatori Turisitici della Valle di Cogne ha creato un pacchetto speciale: pernottamento il 27 marzo in uno degli hotel aderenti all’iniziativa (camera doppia colazione inclusa), il calice di Cantine Aperte (inclusa l’iscrizione del valore di 20 euro a persona) e uno skypass giornaliero per sci alpino valido sabato 28 marzo a 59 euro a persona.

L’offerta è valida per le prenotazioni effettuate entro il 20 marzo solo attraverso il Consorzio Turistico della Valle di Cogne.

Per maggiori informazioni: info@cogneturismo.it www.cogneturismo.it Tel 0165 74835