Pubblicato in: Cinema News

AriAnteo 2022: il calendario della rassegna di cinema all’aperto a Milano

Redazione 2 settimane fa
Arianteo-Palazzo-Reale

A partire da mercoledì 15 giugno 2022 torna AriAnteo, il festival del cinema all’aperto. Quest’anno la rassegna arriva alla sua 33esima edizione con proiezioni ed eventi nelle storiche sedi di Palazzo Reale (dal 18 giugno) e del Chiostro dell’Incoronata (dal 15 giugno), che proseguiranno fino alla fine dell’estate.

Quest’anno l’attività estiva di Anteo si sviluppa a partire da un tema, un filo rosso che da sempre ne caratterizza l’attività culturale: i diritti sociali e civili. I temi della lotta alle povertà, della coesione sociale, del lavoro, dell’immigrazione, dei diritti umani, dell’infanzia, dei beni comuni punteggiano la programmazione di AriAnteo con film che sono spunti di riflessione e occasione di confronto.

AriAnteo 2021: il programma di giugno

Le tematiche dei diritti civili si svilupperanno in una programmazione ricchissima di titoli italiani e internazionali, toccando tematiche tra le più disparate.

Il tema della detenzione e della gestione del sistema carcerario, nel racconto del rapporto delicato tra detenuto e detentore è magistralmente affrontato da Leonardo Di Costanzo in Ariaferma, acclamato da pubblico e critica e premiato con due Premi David di Donatello (Miglior Attore Protagonista a Silvio Orlando e Migliore sceneggiatura originale); ma anche in Un Eroe del Premio Oscar Asghar Farhadi, dove i personaggi si trovano ad affrontare il dualismo tra integrità morale e ingiustizia sociale.

A introdurci in un mondo di crescenti tensioni sociali, di abusi da parte degli organi di potere, nel racconto della lotta contro razzismo e povertà sono Respect di Liesl Tommy, Gli Stati Uniti contro Billie Holiday di Lee Daniels, che si inseriscono in quel filone di cinema ispirato a fatti realmente accaduti, insieme a film che, in particolare, diventano spaccati della storia anche del nostro Paese, come Esterno Notte – parte uno e Esterno notte – parte due, la serie-tv capolavoro di Marco Bellocchio sul  rapimento di Aldo Moro; ma anche Nostalgia di Mario Martone e Il bambino nascosto di Roberto Andò, storie di mafia e camorra.

Da non perdere anche il capolavoro di animazione Flee di Jonas Poher Rasmussen, che racconta la storia vera di Amin Nawabi, tra l’omosessualità e la fuga da un Afghanistan devastato e Il male non esiste, in cui il regista Mohammad Rasoulof mette in scena quattro storie per riflettere sulla possibilità di esprimere la libertà individuale in un regime dispotico.

Tra due mondi di Emmanuel Carrere, Il capo perfetto di Fernando León de Aranoa, Full time – Al cento per cento di Eric Gravel catapultano lo spettatore nel mondo del lavoro, affrontando il tema urgente della perdita dei diritti individuali, quali la libertà, la dignità, i rapporti interpersonali.

Tra i titoli in programmazione, anche i migliori film premiati ai più importanti festival internazionali: Quo vadis Aida? di Jasmila Zbanic (Premio Migliore Attore Non Protagonista e Migliore Fotografia a Colore ai Golde Globe 2022); La scelta di Anne – L’Événement di Audrey Diwan, (Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia 2022 e Alcarras di Carla Simón (Orso d’Oro al Festival di Berlino 2022), opere dal grande valore artistico che rappresentano il segno di un riconoscimento e di un principio di cambiamento da tempo agognati nel mondo del cinema, che rispondono alla valorizzazione dei talenti e delle professionalità al femminile.

Inoltre non mancheranno le anteprime, inaugurate dalla proiezione di Mistero a Saint Tropez di Nicolas Benamou, martedì 28 giugno in AriAnteo Chiostro dell’Incoronata e mercoledì 29 giugno in AriAnteo Palazzo Reale e le prime visioni, dall’attesissimo Elvis di Baz LuhrmannCasablanca Beats di Kaleem Aftab e a Lightyear – la vera storia di Buzz di Angus MacLane.

Saranno anche riproposti i film che hanno riempito le sale come House of Gucci di Ridley Scott che segue la storia della famiglia Gucci; No time to die di Cary Fukunaga, l’ultimo film che vede Daniel Craig nei panni dell’agente 007; Top Gun: Maverik di Joseph Kosinski, l’attesissimo sequel dello storico Top Gun del 1986, interpretato ancora una volta dall’intramontabile Tom Cruise e tanti altri grandi titoli da recuperare o rivedere sotto il cielo di Milano

Palazzo Reale

  • 18 giugno, ore 21.45: House of Gucci
  • 19 giugno, ore 21.45: Finale a sorpresa
  • 22 giugno, ore 21.45: Il bambino nascosto – Ore 20.45 Diritti… al cinema! Presentazione e dibattito a cura di Rete per i diritti di Milano
  • 23 giugno, ore 21.45: Il capo perfetto
  • 24 giugno, ore 21.45: Nostalgia
  • 25 giugno, ore 21.45: Ennio
  • 26 giugno, ore 21.45: Elvis – PRIMA VISIONE
  • 27 giugno, ore 21.45: Tra due mondi
  • 28 giugno, ore 21.45: È stata la mano di Dio
  • 29 giugno, ore 21.45: Mistero a Saint Tropez – PRIMA VISIONE
  • 30 giugno, ore 21.45: Esterno notte – Prima parte – Ore 20.45 Diritti… al cinema! Presentazione e dibattito a cura di Rete per i diritti di Milano

Chiostro dell’Incoronata (Sala 1)

  • 15 giugno, ore 21: La Milanesiana: inventarsi una vita. Letture e dialogo di Claudio Magris e Paolo di Paolo. Concerto di Antonio Ballista e Bruno Canino. Biglietto 15 €
  • 16 giugno, ore 21.45: La Milanesiana: lode all’oblio. Lectio magistralis di Massimo Cacciari e concerto di Ramin Bahrami. Biglietto 12 €
  • 17 giugno, ore 21.45: Belfast
  • 18 giugno, ore 21.45: Madres Paralelas
  • 19 giugno, ore 21.45: Lightyear – La vera storia di Buzz – PRIMA VISIONE
  • 20 giugno, ore 21.45: Petite Maman
  • 21 giugno, ore 21.45: Un eroe
  • 22 giugno, ore 21.45: Esterno Notte – Prima parte
  • 23 giugno, ore 21.45: Corpo a corpo – PRIMA VISIONE. Introducono il film la regista Maria Iovine e l’atleta Veronica Yoko Plebani
  • 24 giugno, ore 21.45: Lunana. Viaggio alla fine del mondo
  • 25 giugno, ore 21.45: Freaks Out
  • 26 giugno, ore 21.45: Spencer
  • 27 giugno, ore 21.45: Scompartimento n° 6
  • 28 giugno, ore 21.45: Mistero a Saint Tropez – PRIMA VISIONE
  • 29 giugno, ore 21.45: L’Arminuta
  • 30 giugno, ore 21.45: Studio 666 – PRIMA VISIONE. Biglietto intero 10 €, ridotto 8 €

Chiostro dell’Incoronata (Sala 2)

  • 15 giugno, ore 21: La Milanesiana: inventarsi una vita. Letture e dialogo di Claudio Magris e Paolo di Paolo. Concerto di Antonio Ballista e Bruno Canino. Biglietto 15 €
  • 16 giugno, ore 21.45: La Milanesiana: lode all’oblio. Lectio magistralis di Massimo Cacciari e concerto di Ramin Bahrami. Biglietto 12 €
  • 17 giugno, ore 21.45: Il capo perfetto
  • 18 giugno, ore 21.45: Nostalgia
  • 19 giugno, ore 21.45: Downton Abbey II – Una nuova era
  • 20 giugno, ore 22.15: Ariaferma – Ore 21.15: Concerto del coro Amici della Nave, a seguire proiezione del docufilm Exit
  • 21 giugno, ore 21.45: Illusioni perdute
  • 22 giugno, ore 21.30: Abbassiamo le aspettative, con Il Terzo Segreto di Satira. A seguire Dune
  • 23 giugno, ore 21.45: Elvis – PRIMA VISIONE
  • 24 giugno, ore 21.45: Elvis – PRIMA VISIONE
  • 25 giugno, ore 21.45: Elvis – PRIMA VISIONE
  • 26 giugno, ore 21.45: L’ombra del giorno
  • 27 giugno, ore 21.45: L’arma dell’inganno – Operazione Mincemeat
  • 28 giugno, ore 21.45: Tre piani. Introducono il film Paola Gibello e Sara Pagani, psicologi psicoterapeuti di Cooperativa Solidare.
  • 29 giugno, ore 21.45: Abbassiamo le aspettative, con Il Terzo Segreto di Satira. A seguire È stata la mano di Dio
  • 30 giugno, ore 21.45: Esterno notte – Seconda parte

Prezzi e modalità di accesso

Intero: € 7,50
Ridotto: € 5,50
Ridotto Amici del cinema: € 4,50
Tessera abbonamento a 10 spettacoli: € 39,00

L’acquisto dei biglietti è preferibile online sul sito ufficiale, altrimenti sono disponibili direttamente alle casse delle diverse sedi.

Milano Weekend