Pubblicato in: Cinema News

AriAnteo 2022: il calendario della rassegna di cinema all’aperto a Milano

Redazione 3 giorni fa
Arianteo-Palazzo-Reale

A partire da mercoledì 15 giugno 2022 torna AriAnteo, il festival del cinema all’aperto. Quest’anno la rassegna arriva alla sua 33esima edizione con proiezioni ed eventi nelle storiche sedi di Palazzo Reale (dal 18 giugno) e del Chiostro dell’Incoronata (dal 15 giugno), che proseguiranno fino alla fine dell’estate.

Quest’anno l’attività estiva di Anteo si sviluppa a partire da un tema, un filo rosso che da sempre ne caratterizza l’attività culturale: i diritti sociali e civili. I temi della lotta alle povertà, della coesione sociale, del lavoro, dell’immigrazione, dei diritti umani, dell’infanzia, dei beni comuni punteggiano la programmazione di AriAnteo con film che sono spunti di riflessione e occasione di confronto.

AriAnteo 2021: il programma di luglio

Le tematiche dei diritti civili si svilupperanno in una programmazione ricchissima di titoli italiani e internazionali, toccando tematiche tra le più disparate.

Il tema della detenzione e della gestione del sistema carcerario, nel racconto del rapporto delicato tra detenuto e detentore è magistralmente affrontato da Leonardo Di Costanzo in Ariaferma, acclamato da pubblico e critica e premiato con due Premi David di Donatello (Miglior Attore Protagonista a Silvio Orlando e Migliore sceneggiatura originale); ma anche in Un Eroe del Premio Oscar Asghar Farhadi, dove i personaggi si trovano ad affrontare il dualismo tra integrità morale e ingiustizia sociale.

A introdurci in un mondo di crescenti tensioni sociali, di abusi da parte degli organi di potere, nel racconto della lotta contro razzismo e povertà sono Respect di Liesl Tommy, Gli Stati Uniti contro Billie Holiday di Lee Daniels, che si inseriscono in quel filone di cinema ispirato a fatti realmente accaduti, insieme a film che, in particolare, diventano spaccati della storia anche del nostro Paese, come Esterno Notte – parte uno e Esterno notte – parte due, la serie-tv capolavoro di Marco Bellocchio sul  rapimento di Aldo Moro; ma anche Nostalgia di Mario Martone e Il bambino nascosto di Roberto Andò, storie di mafia e camorra.

Da non perdere anche il capolavoro di animazione Flee di Jonas Poher Rasmussen, che racconta la storia vera di Amin Nawabi, tra l’omosessualità e la fuga da un Afghanistan devastato e Il male non esiste, in cui il regista Mohammad Rasoulof mette in scena quattro storie per riflettere sulla possibilità di esprimere la libertà individuale in un regime dispotico.

Tra due mondi di Emmanuel Carrere, Il capo perfetto di Fernando León de Aranoa, Full time – Al cento per cento di Eric Gravel catapultano lo spettatore nel mondo del lavoro, affrontando il tema urgente della perdita dei diritti individuali, quali la libertà, la dignità, i rapporti interpersonali.

Tra i titoli in programmazione, anche i migliori film premiati ai più importanti festival internazionali: Quo vadis Aida? di Jasmila Zbanic (Premio Migliore Attore Non Protagonista e Migliore Fotografia a Colore ai Golde Globe 2022); La scelta di Anne – L’Événement di Audrey Diwan, (Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia 2022 e Alcarras di Carla Simón (Orso d’Oro al Festival di Berlino 2022), opere dal grande valore artistico che rappresentano il segno di un riconoscimento e di un principio di cambiamento da tempo agognati nel mondo del cinema, che rispondono alla valorizzazione dei talenti e delle professionalità al femminile.

Inoltre non mancheranno le anteprime, inaugurate dalla proiezione di Mistero a Saint Tropez di Nicolas Benamou, martedì 28 giugno in AriAnteo Chiostro dell’Incoronata e mercoledì 29 giugno in AriAnteo Palazzo Reale e le prime visioni, dall’attesissimo Elvis di Baz LuhrmannCasablanca Beats di Kaleem Aftab e a Lightyear – la vera storia di Buzz di Angus MacLane.

Saranno anche riproposti i film che hanno riempito le sale come House of Gucci di Ridley Scott che segue la storia della famiglia Gucci; No time to die di Cary Fukunaga, l’ultimo film che vede Daniel Craig nei panni dell’agente 007; Top Gun: Maverik di Joseph Kosinski, l’attesissimo sequel dello storico Top Gun del 1986, interpretato ancora una volta dall’intramontabile Tom Cruise e tanti altri grandi titoli da recuperare o rivedere sotto il cielo di Milano

Palazzo Reale

  • 1 luglio, ore 21.45: Assassinio sul Nilo
  • 2 luglio, ore 21.45: Licorice Pizza
  • 3 luglio, ore 21.45: Spencer
  • 4 luglio, ore 21.45: Downton Abbey II – Una nuova era
  • 5 luglio, ore 21.45: Diabolik
  • 6 luglio, ore 21.45: Illusioni perdute
  • 7 luglio, ore 21.45: Esterno Notte – Seconda parte – Ore 20.30 Concerto Ethno Music Festival 2022: Bossa Nuova, Carol Mello
  • 8 luglio, ore 21.45: No time to die
  • 9 luglio, ore 21.45: Belfast – Ore 20.45 Diritti… al cinema! Presentazione e dibattito a cura di Rete per i diritti di Milano
  • 10 luglio, ore 21.45: Il mio Rembrandt
  • 11 luglio, ore 21.45: Casablanca Beats – PRIMA VISIONE
  • 12 luglio, ore 21.45: Il ritratto del Duca
  • 13 luglio, ore 21.45: Tre piani
  • 14 luglio, ore 21.45: Elvis – Ore 20.30 Concerto Ethno Music Festival 2022: Creature medioevali, Catalina Vicens
  • 15 luglio, ore 21.45: The Batman
  • 16 luglio, ore 21.45: Madres Paralelas
  • 17 luglio, ore 21.45: La scuola cattolica
  • 18 luglio, ore 21.45: Scompartimento N°6
  • 19 luglio, ore 21: La Milanesiana: guerre e omissioni. Prologo di Sandro Veronesi; lettura di John Coetzee (premio Nobel per la letteratura 2003). Concerto di Giuseppe Gibboni e Carlotta Dalia. Interviene Riccardo Illy. Biglietto 15 €
  • 20 luglio, ore 21.45: Settembre
  • 21 luglio, ore 21.45: La persona peggiore del mondo – Ore 20.30 Concerto Ethno Music Festival 2022: Folk rinascimentale, Elizondo / Francioni
  • 22 luglio, ore 20.30: MiAmOr Music Festival 2022 by PianoLink. Milano Amateurs & Orchestra. Concerti di gala, pianisti amatori con orchestra sinfonica. Biglietto 15 €, ridotto 10 €
  • 23 luglio, ore 20.30: MiAmOr Music Festival 2022 by PianoLink. Milano Amateurs & Orchestra. Concerti di gala, pianisti amatori con orchestra sinfonica. Biglietto 15 €, ridotto 10 €
  • 24 luglio, ore 21.45: Ariaferma
  • 25 luglio, ore 21.45: Qui Rido io
  • 26 luglio, ore 21.45: La fiera delle illusioni
  • 27 luglio, ore 21.45: Un eroe
  • 28 luglio, ore 21.45: Dune – Ore 20.30 Concerto Ethno Music Festival 2022: Sarita a Flor de Piel (Sarita / De Trizio)
  • 29 luglio, ore 21.45: Ennio
  • 30 luglio, ore 21.45: Freaks Out
  • 31 luglio, ore 21.45: Cry Macho

Chiostro dell’Incoronata (Sala 1)

  • 4 luglio, ore 21.45: Quo Vadis Aida?
  • 5 luglio, ore 21.45: La fiera delle illusioni
  • 6 luglio, ore 21.45: Il materiale emotivo
  • 7 luglio, ore 21.45: America latina
  • 8 luglio, ore 21.45: 3/19
  • 9 luglio, ore 21.45: Il capo perfetto
  • 10 luglio, ore 21.45: C’mon c’mon
  • 11 luglio, ore 21.45: After Love
  • 12 luglio, ore 21.45: Il bambino nascosto (introducono il film Sergio Perri e Fabio Ferraro, psicologi psicoterapeuti di Cooperativa Solidale
  • 13 luglio, ore 21.45: La scelta di Anne
  • 14 luglio, ore 21.45: Parigi 13° Arr.
  • 15 luglio, ore 21.45: 7 donne e un mistero
  • 16 luglio, ore 21.45: Il ritratto del Duca
  • 17 luglio, ore 21.45: Flee
  • 18 luglio, ore 21.30: Nostalgia
  • 19 luglio, ore 21.30: One second
  • 20 luglio, ore 21.30:  Annette versione originale sott. ita.
  • 21 luglio, ore 21.30: Tra due mondi
  • 22 luglio, ore 21.30: Tromperie
  • 23 luglio, ore 21.30: Full time. Al cento per cento
  • 24 luglio, ore 21.30: Cry Macho
  • 25 luglio, ore 21.30: Il discorso perfetto
  • 26 luglio, ore 21.30: Atlantide
  • 27 luglio, ore 21.30:  The Northman (vm 14 anni)
  • 28 luglio, ore 21.30: Stringimi forte
  • 29 luglio, ore 21.30: Belfast
  • 30 luglio, ore 21.30: Il matrimonio di Rosa
  • 31 luglio, ore 21.30: Gli amori di Anais

Chiostro dell’Incoronata (Sala 2)

  • 4 luglio, ore 21.45: Corro da te
  • 5 luglio, ore 21.45: Madres Paralelas. Introducono il film Luca Rousseau e Edoardo Lombezzi, psicologi psicoterapeuti di Cooperativa Solidare
  • 6 luglio, ore 21.45: Finale a sorpresa
  • 7 luglio, ore 21.45: La figlia oscura
  • 8 luglio, ore 21.45: House of Gucci
  • 9 luglio, ore 21.45: The Batman
  • 10 luglio, ore 21.45: La persona peggiore del mondo
  • 11 luglio, ore 21.45: Qui rido io
  • 12 luglio, ore 21.45: Gli Stati Uniti contro Billie Holiday
  • 13 luglio, ore 21.30: Ennio
  • 14 luglio, ore 21.45: Diabolik
  • 15 luglio, ore 21.45: Assassinio sul Nilo
  • 16 luglio, ore 21.45: Drive my car
  • 17 luglio, ore 21.45: Aline
  • 18 luglio, ore 21.30: La ragazza di Stillwater
  • 19 luglio, ore 21.30: Freaks Out
  • 20 luglio, ore 21.30:  The French Dispatch
  • 21 luglio, ore 21.30: Il male non esiste
  • 22 luglio, ore 21.30: King Richard – Una famiglia vincente
  • 23 luglio, ore 21.30: House of Gucci
  • 24 luglio, ore 21.30: Alcarràs
  • 25 luglio, ore 21.30: Respect
  • 26 luglio, ore 21.30: Marilyn ha gli occhi neri
  • 27 luglio, ore 21.30: Licorice Pizza
  • 28 luglio, ore 21.30: Top Gun: Maverick
  • 29 luglio, ore 21.30: West Side Story
  • 30 luglio, ore 21.30: No time to die
  • 31 luglio, ore 21.30: La scuola cattolica

Prezzi e modalità di accesso

Intero: € 7,50
Ridotto: € 5,50
Ridotto Amici del cinema: € 4,50
Tessera abbonamento a 10 spettacoli: € 39,00

L’acquisto dei biglietti è preferibile online sul sito ufficiale, altrimenti sono disponibili direttamente alle casse delle diverse sedi.

Milano Weekend