Pubblicato in: Cinema

AriAnteo 2023, i film in programma fino al 24 settembre

Luigi Maffei 7 mesi fa
arianteo 2023

AriAnteo 2023 e Anteo nella Città, parte seconda. Dopo il successo del primo mese di programmazione, le rassegne di cinema all’aperto fanno il bis con altri film in anteprima e prima visione.

Le rassegne, organizzate da Anteo, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano – nell’ambito del palinsesto di spettacolo cittadino “Milano è viva” – e Corriere della Sera, partirà l’1 agosto terminando il 24 settembre, con la proiezioni di titoli in anteprima e prima visione.

I film di AriAnteo 2023 saranno proiettati negli stessi luoghi della prima parte: Chiostro dell’Incoronata (fino al 3 settembre), CityLife (fino al 24 settembre) e Fabbrica del Vapore (fino al 22 settembre).

Nella storica location del Chiostro dell’Incoronata ci sarà l’anteprima di Il sapore della felicità di Slony Slow, con Gérard Depardieu, ambientato tra Francia e Giappone e Amsterdam di David O. Russell, una crime story con un cast eccezionale: Margot RobbieJohn David Washington, Taylor Swift.

A inaugurare CityLife, invece, ci sarà l’opera prima di Giuseppe Fiorello, Stranizza d’amuri, mentre alla Fabbrica del Vapore si apriranno le danze con Mixed by Erry di Sydney Sibilia.

Film in anteprima e prime visioni

  • Il sapore della felicità di Slony Sow
  • Rheingold di Fatih Akin
  • Totem – il mio sole di Lila Avilés
  • Last film show di Pan Nalin
  • Passages di Ira Sachs
  • Wolfkin di Jacques Molitor
  • Following di Christopher Nolan
  • Jeanne du Barry – La favorita del re di Maïwenn
  • Il caftano blu di Maryam Touzani
  • Conversazioni con altre donne di Filippo Conz di Alain Ughetto
  • Ritratto di famiglia di Roschdy Zem
  • Patagonia di Simone Bozzelli
  • Due Fratelli di Léonor Serraille
  • I peggiori giorni di Massimiliano Bruno
  • L’ultima luna di settembre di Amarsaikhan Baljinnyam
  • Una commedia pericolosa di Alessandro Pondi
  • Tartarughe ninja – caos mutante di Jeff Rowe
  • Il castello invisibile di Keiichi Hara
  • Io capitano di Matteo Garrone
  • Rosso speranza di Annarita Zambrano
  • Il più bel secolo della mia vita di Alessandro Bardani
  • La verità secondo Maureen K di Jean-Paul Salomé.

AriAnteo Chiostro dell’Incoronata si illumina con una rassegna interamente dedicata al Maestro Pedro Almodóvar, con cinque film culto in versione restaurata per riscoprire la dirompente attualità e la libertà espressiva del cinema degli anni ‘80: L’indiscreto fascino del peccato, Che ho fatto per meritare tutto questo?La legge del desiderio, Donne sull’orlo di una crisi di nervi e Tacchi a spillo.

Riproposta anche la rassegna Un mondo di sogni animati dedicata ai film dello Studio Ghibli con i film del maestro Hayao Miyazaki: Ponyo sulla scogliera, Il castello nel cielo, Il mio vicino Totoro e Si alza il vento.

In programmazione anche Una storia vera, il capolavoro di David Lynch, in versione resaturata; Peregrin and the Giant Fish, il film della Pinacoteca di Brera di Francesco Fei con le marionette della Compagnia Carlo Colla & Figli; oltre ai film campioni di incasso come Barbie di Greta Gerwig; Indiana Jones e il quadrante del destino di James Mangold e i vincitori dei Premi Oscar Everything Everywhere All at Once di Daniel Kwan, Daniel Scheinert e The Whale di Darren Aronofsky.

Cinema Revolution

Anche in riferimento alla seconda parte di programmazione continua Cinema Revolution, l’iniziativa promossa e finanziata dal Ministero della Cultura adottata in tutte le sale Anteo e AriAnteo che prevede il biglietto allo straordinario prezzo di 3,50 fino al 16 settembre per i film europei e dal 16 al 21 settembre per tutti i film. Nel programma di AriAnteo, tutti i film europei contrassegnati dalla targhetta “€ 3,5” rientrano nell’iniziativa Cinema Revolution

Anteo nella Città

Continua la seconda parte di programmazione di Anteo nella Città, il cinema itinerante che fino al 17 settembre attraverserà i municipi milanesi.

Una programmazione di cinema di qualità “su quattro ruote” per raggiungere zone talvolta escluse da un’offerta culturale di cinema e audiovisivo e per restituire alle piazze la funzione di luogo di incontro, aggregazione e condivisione. 

Il progetto è organizzato da Anteo e Fuoricinema, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e i Municipi. Il furgone Anteo nella città viaggerà con un proiettore 2k, 200 sedie e un maxischermo. L’audio è trasmesso in cuffia per non arrecare disturbo a chi non parteciperà alle proiezioni.

Il biglietto ha un costo di 5 euro (4 euro il ridotto) ed è prevista una biglietteria in loco. Tanti, anche in questa seconda parte, i titoli di qualità italiani e stranieri, i film per famiglie e i titoli campioni d’incassi.

La programmazione di AriAnteo spazia nella cinematografia delle diverse nazionalità, dando voce alle specificità narrative, artistiche e culturali di tutto il mondo. Anche Anteo nella città aderisce a Cinema Revolution.

Anteo nelle Città, le location

  • 1 agosto – 10 agosto | Piazza Anita Garibaldi | MUNICIPIO 7
  • 18 agosto – 27 agosto | Palazzina Liberty, Largo Marinai d’Italia | MUNICIPIO 4
  • 28 agosto – 6 settembre | Piazza Leonardo Da Vinci | MUNICIPIO 3
  • 11 settembre – 17 settembre | Barrio’s, Piazzale Donne Partigiane | MUNICIPIO 6

Info biglietti

Arianteo

  • Intero / € 7,50
  • Ridotto / € 5,50
  • Ridotto Amici del Cinema / € 4,50
  • Tessera abbonamento a 10 spettacoli / € 39
  • In AriAnteo Incoronata e AriAnteo CityLife, riduzione a 4,50 € per abbonati annuali e dipendenti ATM.

Anteo nelle Città

  • Intero / € 5
  • Ridotto / € 4