Pubblicato in: Cinema News

AriAnteo 2020: il programma definitivo e le novità dell’anno tra Milanesiana e Triennale Milano

RedazioneRedazione 3 mesi fa
il-grande-passo-film
Frame del film "Il grande passo", proiettato in anteprima durante il festival Arianteo

Insieme alle riaperture di cinema e teatri previste per la Fase 3, a partire dal 15 giugno torna AriAnteo, il festival del cinema all’aperto. Quest’anno la rassegna sarà più ricca che mai, con diverse novità: una su tutte la nuova location dei Giardini della Triennale che a partire dal 17 giugno ospiterà gli eventi del festival insieme alle storiche sedi di Palazzo Reale e del Chiostro dell’Incoronata.

A partire dalla seconda settimana di programmazione AriAnteo ha avviato una preziosa collaborazione: quella con Zelig Media Company, per arricchire il programma cinematografico con eventi di cabaret. Ogni settimana un artista della scuderia comica più famosa d’Italia si esibirà sul palco prima della proiezione, a partire dal 23 giugno.

Iscrivetevi alla nostra newsletter per rimanere aggiornati sulla programmazione del festival!

Programma completo:

L’orario è considerato indicativo. La proiezione comincerà solo quando la luce sarà ottimale per la visione del film.

Palazzo Reale

  • 27 agosto, 21.00: Ema, di P. Larrain, 102′ – FILM IN ANTEPRIMA
  • 28 agosto, 21.00: A star is born, di B. Cooper, 135′
  • 29 agosto, 21.00: Parasite, di Bong Joon Ho, 132′ – Vietato ai minori di 14 anni
  • 30 agosto, 21.00: Gamberetti per tutti, di C. Le Gallo, M. Govare, 103′
  • 31 agosto, 21.00: Gli anni più belli, di G. Muccino, 134′
  • 1° settembre, 20.00: Zelig; 21.00: Motherless Brooklin, di E. Norton, 144′
  • 2 settembre, 20.30: L’hotel degli amori smarriti, di C. Honore’, 86′
  • 3 settembre, 21.00: Favolacce, di D. e F. D’innocenzo, 98′ – Leggi la nostra recensione del film
  • 4 settembre, 21.00: Non conosci Papicha, di M. Meddour Gens, 108′
  • 5 settembre, 21.00: I miserabili, di Ladj Ly, 100′
  • 6 settembre, 21.00: Il mio profilo migliore, di Safy Nebbou, 101′

Chiostro dell’Incoronata (Sala 1)

  • 27 agosto, 21.00: Doppio sospetto, di Olivier Masset Depasse, 97′
  • 28 agosto, 21.00: I miserabili, di Ladj Ly, 100′
  • 29 agosto, 21.00: Non conosci Papicha, di M. Meddour Gens, 108′
  • 30 agosto, 21.00: The Farewell, una bugia buona, di Lulu Wang, 98′
  • 31 agosto, 21.00: Tutti pazzi a Tel Aviv, S. Zoabi, 100′
  • 1° settembre, 20.30: Chorpus Christi, di Jan Komasa, 115′
  • 2 settembre, 20.00: Zelig; 21.00: Memorie di un assassino, di B. Joon Ho, 129′
  • 3 settembre, 20.30: Star Trek Generazioni, di David Carson, 117′
  • 4 settembre, 20.30: La belle Epoque, di N. Bedos, 110′
  • 5 settembre, 20.30: Un giorno di pioggia a New York, di W. Allen, 92′ – Leggi la nostra recensione del film 
  • 6 settembre, 20.30: JoJo Rabbit, di T. Waititi, 108′

Chiostro dell’Incoronata (Sala 2)

  • 27 agosto, 21.00: Il grande passo, di Antonio Padovan, 96′
  • 28 agosto, 21.00: Ema, di P. Larrain, 102′ – FILM IN ANTEPRIMA
  • 29 agosto, 21.00: Favolacce, di D. e F. D’innocenzo, 98′ – Leggi la nostra recensione del film
  • 30 agosto, 21.00: Joker, di T. Phillips, 121′ – Vietato ai minori di 14 anni
  • 31 agosto, 21.00: Il mistero di Henri Pick, di Remi Bezancon, 100′
  • 1° settembre, 21.00: Georgetown, di C. Waltz, 99′
  • 2 settembre, 20.00: Zelig; 21.00: Emma, di A. De Wilde, 124′
  • 3 settembre, 20.30: Star Trek Generazioni, di David Carson, 117′
  • 4 settembre, 20.30: Deux, di F.Meneghetti, 95′ – Film in francese con sottotitoli
  • 5 settembre, 20.30: Parasite, di Bong Joon Ho, 132′ – Vietato ai minori di 14 anni
  • 6 settembre, 20.30: Il paradiso probabilmente, di Elia Suleiman, 97′

Giardini della Triennale

  • 27 agosto, 20.00: Zelig; 21.00: Il meglio deve ancora venire, di A. De La Patellière, M. Delaporte, 117′
  • 28 agosto, 21.00: Parasite, di Bong Joon Ho, 132′ – Vietato ai minori di 14 anni
  • 29 agosto, 21.00: Ema, di P. Larrain, 102′ – FILM IN ANTEPRIMA
  • 30 agosto, 21.00: La piazza della mia città. Bologna e lo Stato Sociale, di P. Santamaria, 83′
  • 2 settembre, 20.30: Bombshell, di J. Roach, 108′
  • 3 settembre, 20.00: Zelig; 21.00: Le Mans ’66, di James Mangold, 182′
  • 4 settembre, 20.30: 1917, di S. Mendes, 119′
  • 5 settembre, 20.30: Non conosci Papicha, di M. Meddour Gens, 108′
  • 6 settembre, 20.30:  Gli anni più belli, di G. Muccino, 134′

 

Prezzi e modalità di accesso

Intero: € 7,50
Ridotto: € 5,50
Ridotto Amici del cinema: € 4,50
Tessera abbonamento a 10 spettacoli: € 39,00
Spettacolo Zelig + proiezione film: € 12,00
Solo proiezione film: € 7,50

L’acquisto dei biglietti è preferibile online sul sito ufficiale, altrimenti sono disponibili direttamente alle casse delle diverse sedi. I posti saranno assegnati, per mantenere le distanze di sicurezza di un metro tra gli spettatori. Mascherina obbligatoria e misurazione della temperatura all’ingresso.