Pubblicato in: News

Abbasso le barriere architettoniche

Assunta Corbo 5 anni fa
barriere milano
Foto: milanoradicale.it

Ammetto che mi sono più volte chiesta come potesse, una città come Milano, essere cosi ricca di luoghi impraticabili per i disabili. Un giorno mi sono trovata a fare da guida a un mio parente disabile che veniva dal sud. Per lui era normale incontrare delle difficoltà, io l’ho osservato tutto il tempo. Girare in metropolitana è stato veramente complicato. Da allora ci penso ogni volta che scendo le scale di stazioni come Duomo, Stazione Centrale, Garibaldi. Ok, da allora – sono passati alcuni anni – le cose sono un po’ cambiate, ma alcune stazioni restano decisamente indietro.

Finalmente oggi posso darvi una buona notizia: la giunta ha approvato due progetti definitivi di Atm stanziando otto milioni di euro per la realizzazione di otto nuovi ascensori in tre stazioni delle metropolitane 1 e 2. Non solo, sono previsti anche interventi di manutenzione straordinaria di scale mobili e ascensori già presenti in 61 fermate delle tre linee metropolitane 1, 2 e 3. Tre saranno le stazioni in cui verranno eliminate le barriere architettoniche: Bonola, Lampugnano e Romolo.  Tre punti nevralgici della città e molto frequentati.

Lo so, potreste dire che non basta ma come dico sempre io: è un primo passo e la perfezione si raggiunge a piccoli passi. Piuttosto che evidenziare quel che si potrebbe ancora fare, cerchiamo di gioire per quel che viene fatto.

www.thatsgoodnewsblog.com

Offerta Libraccio 2018