Milano Pride 2017: parata, percorso, eventi e programma
 

Milano Pride 2017: una settimana di eventi in attesa della parata della comunità LBGTQIA

milano_pride_2017_parata_percorso_eventi_programma

Foto: karendesuyo – Flickr





Ancora una volta Milano si tinge d’arcobaleno per sostenere la comunità LGBTQIA: il 24 giugno si svolgerà con il Patrocinio del Comune di Milano l’ormai tradizionale Milano Pride 2017, la parata che porterà in strada le rivendicazioni dei cittadini milanesi e italiani che vorrebbero vedere garantiti i loro diritti.

La Milano Pride, oltre a essere una manifestazione di libertà e laicità, rappresenta anche la sinergia di diverse realtà del tessuto sociale quali le istituzioni pubbliche, le associazioni, il mondo del volontariato e l’universo commerciale, oltre ovviamente al mattone più essenziale, quello delle migliaia di persone che decidono di scendere in piazza.

Ma, come avviene anche nelle maggiori città europee, anche il Milano Pride 2017 verrà anticipato da un fitto cartellone di eventi collegati, che prenderanno il via il 16 giugno per concludersi il 25, giorno successivo alla parata: tantissimi i temi affrontati nel corso della Pride Week, dalla politica alla cultura, passando per lo sport, l’intrattenimento e concludendo con la prevenzione e i diritti.

Il tema della manifestazione di quest’anno è Diritti senza confini, titolo che attesta la volontà sia di tracciare un parallelismo con la condizioni di profughi e migranti (vittime degli stessi meccanismi di esclusione e pregiudizio) sia l’apertura del Pride a tutti gli individui con disabilità sensoriali e/o fisiche attraverso il Progetto Accessibilità, che prevede punti di raccolta che consentano ai manifestanti con disabilità di partecipare agli eventi e alla parata senza difficoltà.

milano_pride_2017_parata_eventi_percorso

Foto: Naeimasgary – Pixabay

Milano Pride 2017: il percorso e il programma della parata

Vediamo dunque nel dettaglio il programma della parata. Il Milano Pride 2017 prevede che punto di raccolta, alle 14,30, e di inizio della marcia, alle 15,30, sia la consueta piazza Duca d’Aosta. La sfilata è aperta dal carro realizzato dal Coordinamento Arcobaleno, seguito da un’altra decina di carri creati da da realtà commerciali e aziende, associazioni e partiti. A garantire la sicurezza i City Angels, il servizio d’ordine di CGIL e PD Milano, oltre a un gruppo di volontari.

Il corteo seguirà dunque un percorso che si snoda per via Vitruvio, via Settembrini, via Pergolosi e quindi attraverserà tutto corso Buenos Aires per fermarsi all’altezza di piazza Oberdan. Qui verrà montato un palco per l’occasione da cui si terranno i vari interventi delle istituzioni, e inoltre alla fine della parata si terrà un flash mob a sorpresa. Prevista anche una festa di fine parata presentata da Antonio Andrea Pinna, con madrina d’eccezione Paola Barale. La cantante Alexia canterà poi alcuni dei suoi brani e l’inno ufficiale del Milano Pride 2017, La cura per me.

milano_pride_2017_percorso_parata

Foto: Milano Pride 2017

Milano Pride 2017: gli eventi della Pride Week

Tantissimi, come abbiamo detto, gli eventi in programma durante la Pride Week. Da segnalare prima di tutto, però, la Pride Square, l’isola arcobaleno attiva tra il 22 e il 24 giugno nella zona tra Bastioni di Porta Venezia, Bellintani e Lavater: la zona è infatti riconosciuta come il quartiere gay della città.

Impossibile invece rendere conto dell’intero calendario di eventi previsto per la Pride Week, davvero vasto e multiforme. Per avere una panoramica completa di tutte le iniziative rimandiamo al sito ufficiale della manifestazione, che viene aggiornato con eventuali variazioni di orari e luoghi.

Segnaliamo però alcune iniziative imperdibili per gli appassionati.

  • Lunedì 19 giugno alle 21, in occasione del debutto dello spettacolo MDLSX della compagnia Motus, il Teatro Elfo Puccini, Corso Buenos Aires, 33, organizza un incontro con aperitivo con gli artisti. Prevista anche una riduzione del biglietto per la Pride Week.
  • Martedì 20 giugno alle ore 21 si terrà sul Naviglio della Martesana una serata di concerti. Tre le band che si esibiranno presso la Cascina Martesana in via Bertelli 44, tutte dai suoni electro e dalle atmosfere sognanti: Obree, Berg e Gatti Alati. Ingresso gratis con sottoscrizione tessera associativa.
  • Mercoledì 21 giugno alle 20 presso lo showroom della Microsoft House in viale Pasubio 21 verrà organizzato un aperitivo con proiezione alle 21 del film Quando hai 17 anni di André Téchiné.
  • Giovedì 22 giugno alle 19,45 presso lo spazio OPEN Milano in viale Monte Nero 6 si terrà l’incontro Quando va male prenditela con i gay (L’omofobia arma del consenso di populisti e governi autoritari) a cura di Pagina99.
  • Venerdì 23 giugno dalle 19,30 alle 21,30 presso La Liberazione di Via Lomellina 14 esibizione canora delle voci del The Good News Female Gospel Choir e di Checcoro, i due cori milanesi LGBT. Ingresso gratuito.
  • Infine domenica 25 giugno dalle ore 16 presso il Teatro Elfo Puccini organizza un doppio spettacolo: Palloncini di Gabriele Scotti e Gianna Coletti più una replica speciale di Vedi alla Voce Alma delle Nina’s Drag Queens, alle 19,30. In mezzo un aperitivo. Promozioni e biglietto doppio in occasione della Pride Week