Pinacoteca di Brera: Raffaello e Perugino in dialogo
 

Raffaello e Perugino in dialogo alla Pinacoteca di Brera

Pinacoteca-Brera-Raffaello-Perugino-Sposalizio-della-Vergine

Da sinistra: Raffaello Sanzio, Lo Sposalizio della Vergine, 1504, olio su tavola, cm 170 x 118, Milano, Pinacoteca di Brera.
Pietro Vannucci detto il Perugino, Lo sposalizio della Vergine, 1500-1504, olio su tavola, cm 236 x 186, Caen, Musée des Beaux-Arts

 

Sarà un inedito dialogo tra maestro e allievo, un confronto tra due straordinari capolavori dell’arte italiana, quello che si potrà ammirare alla Pinacoteca di Brera dal prossimo 17 marzo con l’inaugurazione della mostra “Raffaello e Perugino attorno a due Sposalizi della Vergine”Si tratta del primo di una serie di dialoghi monografici e tematici pensati dal nuovo direttore generale della Pinacoteca James Bradburne nell’ambito dell’ampio progetto di riqualificazione e rivitalizzazione dellaGrande Brera”.

In mostra fino al 27 giugno nella sala XXIV della Pinacoteca, l’incontro tra Lo sposalizio della Vergine di Raffaello, tra le opere simbolo dell’istituzione museale milanese e Lo sposalizio della Vergine di Perugino, proveniente dal Musée des Beaux-Arts di Caen, ha dell’eccezionale, non solo perché la pala del Perugino torna in Italia per la prima volta dopo oltre due secoli, ma anche e soprattutto perché finora il confronto tra i due dipinti era avvenuto soltanto sui libri di storia dell’arte e mai “dal vivo”.

Realizzato nel 1504 per la chiesa di San Francesco a Città di Castello (PG) e giunto a Brera nel 1805, l’olio su tavola di Raffaello riprende chiaramente l’impianto compositivo e l’iconografia della pala eseguita dal Perugino fra il 1499 e il 1504 per il Duomo di San Lorenzo a Perugia. In questo periodo, infatti, il giovane Raffaello Sanzio è allievo del noto Pietro Vannucci, detto il Perugino, la cui bottega è tra le più rinomate d’Italia. Con Lo Sposalizio della Vergine Raffaello terminerà il suo apprendistato e supererà persino il maestro, esibendo un maggiore realismo e una straordinaria resa tridimensionale nella composizione.

Il 17 marzo, in occasione dell’inaugurazione del primo dialogo Raffaello e Perugino attorno a due Sposalizi della Vergine, l’ingresso alla Pinacoteca di Brera sarà gratuito.

 

Primo Dialogo: Raffaello e Perugino attorno a due Sposalizi della Vergine
17 marzo – 27 giugno
Pinacoteca di Brera, SALA XXIV

ORARI
mar-dom: 8.30-19.15; (biglietteria: 8.30-18.40)

BIGLIETTI
Intero € 10.00;
ridotto € 7.00;
gratuito giovedì 17 marzo 2016; gratuito ogni prima domenica del mese

INFORMAZIONI
Prenotazioni per gruppi, scuole e singoli tel. 02 92800361

www.pinacotecabrera.net