Urban Art Renaissance: street art a Milano - Milano Weekend
 

Urban Art Renaissance: street art alla Fabbrica del Vapore di Milano

Apre alla Fabbrica del Vapore di Milano la mostra Urban Art Renaissance, interamente dedicata alla street art e ai più importanti artisti internazionali.

A partire da mercoledì 12 agosto, lo spazio ex-locale Cisterne della Fabbrica del Vapore ospiterà un allestimento di impatto, con l’obiettivo di riflettere sull’urban art come forma di comunicazione e invito a rimettere al centro l’essere umano. Una sorta di nuovo Rinascimento, su cui rifondare l’espressione artistica contemporanea.

La mostra, visitabile fino al 23 settembre 2015, presenta le opere di alcuni dei nomi più significativi della scena artistica internazionale. Tra gli italiani 2501 e le sue linee ondulate a sottolineare il nomadismo culturale dell’artista, Laurina PaperinaHopnn che attraverso le sue opere “rimprovera” il moderno sistema consumistico, Millo, autore che umanizza i contesti urbani”. Presenti inoltre Pixel Pancho e i suoi robot, l’artista Etnik, che sceglie di edulcorare l’omologazione urbana per denunciarla, e No Curves.

Tra gli artisti stranieri presenti in mostra il francese C215, che propone opere dal carattere teatrale che rimandano a Caravaggio, l’inglese D*Face e i suoi rimandi alla Pop Art, e due tra i più importanti e produttivi street artist australiani: Reka, che predilige l’emotività, e Rone, che si ispira a Todorov e al suo “la bellezza salverà il mondo”. Per l’Olanda, presenti i The London Police. E dal 3 settembre l’esposizione Urban Art Renaissance si amplierà con le opere create dagli street artist studenti dell’Accademia di Brera.

Urban Art Renaissance si arricchisce anche di due eventi collaterali per coinvolgere tutta la città con live performance di street art. Primo appuntamento con Energy Box: dal 10 al 20 settembre 2015, cinquanta artisti selezionati da Atomo e dallo critico d’arte Flavio Caroli su 150 centraline semaforiche di Milano. L’iniziativa è promossa da A2A e Fondazione Aem.

Dal 13 al 23 settembre invece gli artisti saranno invitati a realizzare un live painting, in diversi luoghi significativi per la città. Ad anticipare la serie The London Police a Brera dal 29 al 31 agosto.

Orari apertura mostra: da mercoledì a domenica dalle 11 alle 20

Biglietti in vendita su Vivaticket, al costo di 8 euro (ridotto 5 euro).

Fabbrica del Vapore
Via G. C. Procaccini 4