Pubblicato in: Teatro

Tendenza Clown: il circo contemporaneo anima il Franco Parenti

Tendenza Clown
'Les Escargots'

Dopo il meritato successo del 2018, Tendenza Clown, torna ad animare il Teatro Franco Parenti in due weekend (dall’11 al 13 e dal 17 al 20 maggio).

“Gli spettacoli più tradizionali si affiancano a quelli più innovativi che uniscono all’acrobatica del circo l’impianto drammaturgico del teatro, l’armonia della danza e spesso la musica dal vivo” (dalla nota ufficiale). Un’occasione di ampio respiro internazionale con spettacoli di altissimo livello provenienti da Italia, Belgio, Francia, Spagna e Ungheria. Si tratta di un progetto del Circuito CLAPS con il patrocinio di Comune di Milano e Regione Lombardia, in collaborazione con Teatro Franco Parenti, Associazione Pier Lombardo, Piccola Scuola di Circo e progetto CircusZone. Si avvale della consulenza artistica di Valeria Campo (regista, docente di arti sceniche, presidente Commissione Consultiva Circhi e Spettacolo viaggiante del MiBAC)..

Il cuore di Tendenza Clown è lo sguardo sull’arte del clown, tra le più antiche forme circensi che è però capace di evolversi nella maniera più dinamica e sensibile ai cambiamenti sociali e culturali. Il festival analizza alcune tendenze della clownerie e del circo contemporaneo, offrendo al pubblico un variegato intreccio di spettacoli, dai più tradizionali ai più innovativi, dai più acrobatici ai più poetici, dai lavori corali agli assoli. Comicità, poesia, equilibrismo, acrobatica e magia sono solo alcuni degli elementi proposti dagli spettacoli in cartellone, tutti di grande impatto e adatti a un pubblico di tutte le età.

Tendenza Clown: il trailer

Tendenza Clown: il programma

PRIMO WEEKEND

Tendenza Clown propone al pubblico un excursus su tre diverse generazioni di artisti, dai clown musicisti/acrobati di Circo Zoé e Artemakìa, ai “clown-clown” come Okidok fino ad arrivare alla nouvelle magie della Cie 32 Novembre.
Circo Zoè propone un viaggio inedito, al ritmo dei tamburi che scandiscono i movimenti, sulle note della fisarmonica che accompagna le evoluzioni dell’equipaggio, tra i salti mortali degli acrobati e le figure aeree delle protagoniste di Naufragata.
Torna il duo belga Okidok, che lo scorso anno ha catturato il pubblico di Tendenza Clown, e questa volta porta a Milano il suo cavallo di battaglia, Ha Ha Ha. Ispirato alla tradizione del “naso rosso”, presenta due clown alle prese con una montagna di scatole di cartone. Un nuovo allestimento in Prima Nazionale per questa produzione, che intreccia mimo e acrobatica e rivisita i grandi numeri della tradizione con grande ironia.
Tra circo e nuova magia, la compagnia francese 32Novembre si presenta in scena con due manager in grigio, ciascuno con la propria valigetta 24ore. Subito però il duo porta il pubblico in un mondo parallelo, che sfida la realtà e spinge il possibile… oltre l’impossibile. Cloc – Ecco come la nouvelle magie entra nel mondo del circo contemporaneo. Prima Nazionale.

SECONDO WEEKEND

Il secondo fine settimana del festival si concentra su due declinazioni della clownerie: il primo è l’acrobatica delle compagnie internazionali Five foot fingers e La mob à Sisyphe, il secondo è lo sguardo verso il mondo dei più piccoli, con uno spettacolo dedicato ai bambini (Tintalò Cirkusz) e alle famiglie (Les Escargots di Toti Toronell&Pere Hosta).
Inoltre, si segnala il Gala Clown organizzato dal Collettivo Clown, e la serata finale del Bando Tendenza Clown per selezionare il work in progress di circo contemporaneo che vincerà una residenza artistica e un sostegno alla produzione.
Spazio all’acrobatica con i sensazionali Five Foot Fingers. Un circo-cabaret kitsch che richiama i cartoon, il cinema delle origini, Broadway. Un susseguirsi di numeri spettacolari dalla giocoleria al palo cinese, dalle discipline aeree alle acrobazie, che cerca di catturare l’attenzione del pubblico e di fargli trattenere il fiato… il tutto condito dall’esilarante comicità di En éventail.

Per il programma dettagliato con i cambi di location causati dal maltempo, qui il sito ufficiale

Riassumendo

Tendenza Clown, dall’11 al 20 maggio 2019

Teatro Franco Parenti

INFO: i biglietti e l’abbonamento si possono acquistare sul sito ufficiale e sul luogo di spettacolo un’ora prima dello stesso.
Per info e prenotazioni: segreteria@claps.lombardia.it

ORARI: mutano in base agli eventi

PREZZI: intero 15€; ridotto under18, over65, gruppi a partire da 8 persone* 12€;
convenzionati, abbonati Teatro Parenti, allievi Piccola Scuola di Circo/tavolo del Clown 10€
– Artemakìa: spettacoli gratuiti (posti limitati)
– Tintaló Cirkusz: biglietto unico 5€ per bambini
– Serata del 17 maggio: biglietto unico 12€
ABBONAMENTO: 80€ per tutte le performance in programma; 70€ ridotto*

Potresti essere interessato a: