Pubblicato in: Teatro

’70 voglia di ridere c’è’: i Legnanesi celebrano i settant’anni. In scena al Teatro della Luna

70 voglia di ridere c'è I Legnanesi
Ph Federico Vagliati

Il 2019 è un anno importante per una compagnia storica tra le più note del panorama teatrale dialettale europeo. Con 70 voglia di ridere I Legnanesi hanno scelto di festeggiare i loro settant’anni. Al Teatro della Luna sono previste quasi cinquanta repliche, dal 29 dicembre al 3 marzo, una lunga tenitura che promette sold out.

70 voglia di ridere dei Legnanesi: la scheda

Chi non ha mai sognato di diventare ricco? Sembra che finalmente sia arrivato il momento della Famiglia Colombo, che passa dal cortile dei “pover crist”, con i servizi igienici divisi tra più di venti persone, ad una vita da vip. Fa quasi impressione vedere i Colombo in abiti eleganti, in un bel mix tra tradizione e attualità (con riferimenti alle scene più esilaranti degli ultimi anni, che il pubblico più fedele riconoscerà).

Con il prezioso contributo ai testi di Mitia Del Brocco, capace di interpretare con gusto moderno la tradizione dei Legnanesi, nel nuovo spettacolo saranno le premonizioni di una misteriosa veggente Gitana, capace di vedere passato, presente e futuro con una certa precisione, accompagnata da un insolito assistente, a far respirare un’atmosfera di magia e mistero nel cortile della famiglia Colombo e, proprio attraverso la realizzazione dei sogni di Teresa, assisteremo ad un travolgente cambio di vita dei tre protagonisti.

Ritornati al Nord dopo le trasferte napoletane dello scorso capitolo della saga della Famiglia Colombo, si inizierà come da tradizione dal cortile, dove per tutti è l’alba di un nuovo giorno, mentre per Mabilia è la conclusione di una notte brava con il nuovo fidanzato, un “archistar” arrivato dalla Cina, specializzato in feng shui.

Nella seconda parte dello spettacolo, il cortile lascerà spazio a un lussuoso appartamento nel quartiere più “in” di Milano, con vista sul bosco verticale; entreremo così con la Teresa (che farà girare la testa anche al vicino di casa Fedez) nel mondo dello star system – tra un’ospitata nei programmi tv che contano e una carriera da food blogger con la pubblicazione di un libro di ricette di cucina povera (talmente povera che il risotto con l’ossobuco è senza ossobuco!) – e vedremo finalmente la Mabilia coronare il sogno di una vita intera, essere ricca e viziata, ritrovando il Giovanni sempre più bistrattato e poco considerato dalle due donne di casa.
Il cambiamento dei Colombo sarà talmente irreale che ad un certo punto dello spettacolo il pubblico si chiederà: “Sogno o son desto?” A proposito, quest’anno, I LEGNANESI hanno in serbo una sorpresa per gli spettatori… soprattutto per Teresa, che non sarà più alle prese con un solo marito ma con ben due Giovanni!

Musiche, scenografie sfavillanti e balletti meravigliosi faranno da cornice a questo grande spettacolo. Una Mabilia “star di Legnano”, che ha bisogno solo di un palco e dei riflettori per brillare come una stella del Varietà, è protagonista dei quadri musicali sempre più scintillanti con una pioggia di strass e cristalli su tutti i costumi, da quello dedicato all’amato corpo degli Alpini (per ricordare la fine della Grande Guerra, festeggiare il centesimo compleanno dell’Associazione Nazionale Alpini – A.N.A. – fondata proprio a Milano l’8 luglio 1919 e i 70 anni del famosissimo Coro A.N.A. di Milano, fondato, proprio come i Legnanesi, nel 1949 e per celebrare la novantaduesima Adunata Nazionale Alpini che si svolgerà proprio a Milano il 10, 11 e 12 maggio 2019) al gran finale del primo tempo con un sapore operistico, sulle note dell’Habanera di Bizet.
Eccezionalmente, all’anteprima al Teatro della Luna, Enrico Dalceri ha chiesto l’intervento del Coro A.N.A. di Milano per dare ancora più valore a questo quadro musicale che celebra la tradizione e per regalare un momento davvero unico e speciale nel suo genere.

70 voglia di ridere c’è: la tournée

Dopo il lungo periodo milanese, lo spettacolo prosegue fino a maggio 2019 toccando Gorizia, Bolzano, Genova, Torino e tante altre città. Appena avremo ulteriori dettagli ve li forniremo.

Riassumendo

70 voglia di ridere c’è, dal 29 dicembre 2018 al 3 marzo 2019

Teatro della Luna

ORARI: da mercoledì a sabato h 20,45; domenica h 15,30
Lunedì 31 dicembre h 21; domenica 1° gennaio h 18.
Riposo lunedì e martedì.

PREZZI: da 19,50€ a 59€. Il 31 dicembre da 79€ a 130€

Potresti essere interessato a: