Pubblicato in: Concerti Teatro

Zubin Mehta inaugura la stagione sinfonica del Teatro alla Scala

Marco Valerio 3 anni fa

zubin-mehtaToccherà al grande Maestro indiano Zubin Mehta inaugurare la stagione sinfonica 2014-15 del Teatro alla Scala.

Zubin Mehta dirigerà l’Orchestra e il Coro del Teatro alla Scala nell’esecuzione del Die Schöpfung di Franz Joseph Haydn, un’opera che torna ad essere eseguita al Piermarini a vent’anni esatti di distanza dall’ultimo presenza nel cartellone scaligero.

Die Schöpfung ovvero La Creazione fu composta tra il 1796 e il 1798 e presenta come tema la Creazione del Mondo come viene raccontato nella Genesi. La straordinaria e incalzante musica di Haydn dà vita quindi ai passi della Bibbia che raccontano le origini del mondo. Una composizione monumentale, dotata di orchestrazioni di straordinaria inventiva e ricchezza formale che portano Die Schöpfung ad essere una pagina sublime e imprescindibile del repertorio di musica sacra.  Nei due anni di lavorazione, Haydn prese spunto non solo dalle Sacre Scritture, ma anche dal Paradiso Perduto di John Milton, altro testo fondamentale che racconta la nascita del mondo.

Ad accompagnare il Coro della Scala ci saranno i solisti Julia Kleiter (soprano), Lilly Jørstad (mezzo soprano), Peter Sonn (tenore) e Thomas E. Bauer (basso). Il Maestro del Coro scaligero è, come sempre, Bruno Casoni.

L’oratorio per soli, coro e orchestra Die Schöpfung sarà eseguito al Teatro alla Scala da lunedì 29 settembre a mercoledì 1 ottobre.

BIGLIETTI

€ 6,5, € 14, € 35, € 50, € 71, € 85

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

www.teatroallascala.org

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!