Pubblicato in: Mostre

The Gathering Storm: le più belle copertine rock in mostra

Marco Valerio 4 anni fa

the-gathering-stormFotografie, grafica, video, poster e artworks, per un totale di oltre 60 opere: questo è il contenuto della mostra The Gathering Storm. Dai Pink Floyd ai Muse le grandi copertine rock di Storm Thorgerson che avrà luogo al Palazzo dell’Arengario di Monza a partire dall’11 luglio.

La mostra The Gathering Storm porterà il visitatore nel tempio psichedelico e visionario di Storm Thorgerson, grande fotografo inglese, scomparso un anno fa, che ancora rimane un riferimento originale per molti giovani creativi del XXI secolo.

Pochi artisti legati all’iconografia della musica rock hanno avuto un ruolo così determinante ed innovativo come Storm Thorgerson; e non solo perché Storm ha illustrato con le sue nitide e visionarie immagini album ed artisti che oggi sono ormai leggenda: ha fatto di più, ha legato indissolubilmente il suo lavoro a un’idea, allo spirito che quei suoni nuovi diffondevano nella cultura e nella società in cui si formavano. Utopia e sogno, solennità e magia risolte in un iperrealismo visionario hanno conferito ai suoi artworks quella straordinaria forza evocativa e provocatoria che sono nel DNA stesso della musica rock.

The Gathering Storm è una mostra per interpretare la musica come energia irrazionale e quasi magica, dove la creatività dell’artista si afferma negli infiniti mondi possibili che scaturiscono dal suo talento e dalla sua immaginazione. Dai Led Zeppelin a Peter Gabriel, da Paul McCartney ai Nice, dai Cranberries ai Muse e soprattutto i Pink Floyd, amici d’infanzia e poi compagni di vita, le immagini di Storm Thorgerson rimangono come una insuperata sintesi di talento, tecnica e creatività. Una grande mostra antologica italiana in omaggio al grande artista inglese dopo la sua recente scomparsa.

The Gathering Storm è accompagnata da un catalogo antologico illustrato e da un video esclusivo sul lavoro di Storm Thorgerson con interviste e testimonianze, e integrata da un workshop specificamente rivolto ai giovani fotografi e designer con Dan Abbott, direttore creativo di Stormstdio di Londra, sul tema musica e fotografia.

Promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Monza, la mostra è prodotta da Clarart e organizzata da Arteutopia con Stormstudios, e curata da Luigi Pedrazzi e Daniel Abbott. Durante l’inaugurazione ci sarà un concerto di Andy e Marco Pancaldi dei Bluvertigo ispirato al percorso della mostra.

La mostra The Gathering Storm si concluderà il 24 agosto. L’ingresso è gratuito.

Etichette: