Pubblicato in: Teatro

The Bodyguard – Guardia del corpo, il musical arriva a Milano

the-bodyguard-musical

Ve la ricordate Whitney Houston tra le braccia di Kevin Costner nel film del 1992? Da noi è noto come Guardia del corpo, il titolo originale è The Bodyguard e soprattutto i più romantici avranno capito a cosa ci stiamo riferendo. Basandosi sull’omonimo film della Warner Bros, scritto da Lawrence Kasdan, Alexander Dinelaris ha dato vita al libretto realizzando «una riduzione estremamente curata per il teatro, dove le canzoni più famose del mito di colore erano state integrate perfettamente nella storia con un risultato finale di grande qualità», ha dichiarato il regista Federico Bellone. Per la prima volta arriva in Italia dal 23 febbraio.

Sulla scena italiana per dar volto e voce a Rachel Marron è stata scelta Karima, divenuta nota al grande pubblico per la sua partecipazione al talent Amici, ma che ha saputo ben costruirsi il suo percorso. La cantante, infatti, nel 2010 ha avuto l’opportunità di aprire i concerti del tour italiano della Houston e di partecipare come special guest nel tour italiano di Burt Bacharach. Karima è anche supporter dei concerti di John Legend, Anastacia, Simply Red e Seal. «Per me lei è stata come un’insegnante di canto essendo stata auto-didatta. Ovviamente non posso imitarla, cercherò di onorarla», ha rivelato nel corso della conferenza stampa.

Le ha fatto eco Helen Tesfazghi, parlando dei suoi ricordi legati alla star e sottolineando l’enorme responsabilità che si avverte di fronte a un personaggio simile. La Tesfazghi si alternerà nel ruolo (la divisione sarà stabilita settimanalmente) dato che a settimana son previste ben otto repliche e l’impegno canoro è notevole. A dare invece corpo a Frank Farmer è Ettore Bassi, il quale non ha nascosto quanto questo personaggio e la sfida in sé del musical lo abbiano riempito di stimolo (vi anticipiamo che non è previsto un suo intervento canoro già dalla scelta originaria).

«Quello che cercheremo di raccontare è il grande bisogno d’amore che hanno questo uomo e questa donna, soli. Più abbiamo successo nel nostro lavoro, più rischiamo di rimanere soli; la celebrità e il potere ci portano a dubitare di quali siano le amicizie e gli amori sinceri, confinandoci in un vortice di emozioni che difficilmente possiamo condividere – ha raccontato Bellone -. Dal punto di vista visivo la scena è importante, richiama gli imponenti concerti degli Anni ’90. Ci sono, ad esempio, un ponte che fa da boccascena e un palcoscenico in pendenza, senza dimenticare la parte scenotecnica molto curata».

Ci teniamo a rassicurarvi: le canzoni, tutte indimenticabili (da ‘I Will Always Love You’ a ‘The Greatest Love of All’), sono rigorosamente in originale anche in questa versione italiana. «Il team creativo con cui collaboro è volutamente “black”, con le coreografie di Bill Goodson, che ha vissuto in prima persona il mondo che raccontiamo, e il coaching vocale di Cheryl Porter, probabilmente la massima autorità per questo tipo di canto in Italia», ha spiegato ancora il regista.

Completano la compagnia Loredana Fadda (Nicki Marron), Piero Di Blasio (Sy Spector), Russell Russell (Bill Devaney), Daniele Balconi (lo stalker), Fabrizio Corucci (Tony Scibelli), Mirko Ranù, Gianluca Briganti, Felice Lungo, Renato Tognocchi, Alessia Losavio, Yaimara Gomez Fabre, Alessandra Ruina e Daniela Ribezzo. Killian Bellay, Luca Fabbri e Damian Samb che si alterneranno nel ruolo di Fletcher, il figlio di Rachel.

«Spero che possa arrivare al pubblico come un cazzotto nello stomaco», con queste parole di Ettore Bassi vi ricordiamo l’appuntamento, fino al 7 maggio 2017, al Teatro Nazionale CheBanca!

RIASSUMENDO

The Bodyguard – Guardia del corpo, il musical

Teatro Nazionale CheBanca!

DURATA: 120′ più intervallo

ORARI: lunedì riposo, da martedì a venerdì h 20,45; sabato h 15 e h 20,45; domenica h 15 e h 19

PREZZI:
– martedì, mercoledì, giovedì, sabato pomeriggio e domenica sera poltronissima vip 64€, poltronissima 54€, poltrona 44€, galleria 34€, visibilità ridotta 24€;

– venerdì, sabato sera e domenica pomeriggio poltronissima vip 74€, poltronissima 64€, poltrona 54€, galleria 44€, visibilità ridotta 34€

Etichette:

Forse sei interessato a: