Pubblicato in: Teatro

Teatro alla Scala: il programma di aprile

Marco Valerio 4 anni fa

il-lago-dei-cigniAnche il mese di aprile del Teatro alla Scala sarà ricco di appuntamenti, con due importanti Prime di opera e balletto, diversi concerti, un recital di canto e altri incontri.

Lo sfarzo scintillante delle ultime due repliche di Jewels illuminerà i primi giorni di aprile (giovedì 3 e venerdì 4), mentre a metà mese tornerà alla Scala un grande classico del balletto, vale a dire Il lago dei cigni. In scena, al fianco del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, si esibirà l’étoile Svetlana Zakharova. Il lago dei cigni debutterà martedì 15 e sarà in replica fino al 29.

Aprile sarà anche il mese di Les Troyens, capolavoro di Hector Berlioz ispirato all’Eneide di Virgilio. Dirigerà Antonio Pappano, al suo esordio operistico sul podio del Teatro alla Scala, per la regia di David McVicar, dall’imponente durata (5 ore e 31 minuti inclusi intervalli) e dal forte impatto visivo ed emozionale. Si tratta di una nuova produzione del Teatro alla Scala, realizzata in coproduzione con la Royal Opera House di Londra, la San Francisco Opera e il Wiener Staatsoper.

La sera di lunedì 14, alle ore 20, il tenore Jonas Kaufmann, un habituè del palcoscenico scaligero, si esibirà in un concerto dove sarà accompagnato al pianoforte dal Maestro Helmut Deutsch.

Molti impegni anche per la Filarmonica del Teatro alla Scala in questo mese di aprile: innanzitutto le tre serate (9,10 e 11) della Stagione Sinfonica dirette da Antonio Pappano in cui verranno eseguiti brani di Maurice Ravel (Ma mère l’oye), Hector Berlioz (Symphonie fantastique [épisode de la vie d’un artiste]) e Riccardo Panfili (L’Aurora, probabilmente, prima assoluta su commissione del Teatro alla Scala).

La Filarmonica tornerà in scena il 23 aprile, questa volta diretta dal Maestro Philippe Jordan che inaugurerà così il Ciclo Richard Strauss che proseguirà con altri due appuntamenti nel corso della stagione 2013-14.

Etichette: