Pubblicato in: Mostre

Steve McCurry in mostra alla Villa Reale di Monza

Ricordate i bellissimi occhi verdi della ragazza afgana ritratta da Steve McCurry circa vent’anni fa? Il celebre scatto sarà esposto alla Villa Reale di Monza, insieme ai lavori più recenti del fotografo americano, tra i fotoreporter più famosi del mondo.

Dopo il successo della mostra del 2009 al Palazzo della Ragione di Milano, Steve McCurry torna in Italia con la nuova esposizione “Oltre lo sguardo“, una mostra che intende raccontare l’umanità immortalata in una dimensione quasi metafisica. I ritratti vanno oltre la singola persona e aprono la strada a un mondo fatto di emozioni universali.

La mostra vuole illustrare anche il percorso professionale di Steve McCurry, l’avventura della sua vita e del suo lavoro. Attraverso una serie di video, il fotografo racconta in prima persona le immagini esposte, i suoi viaggi e il suo modo di concepire la fotografia.

L’allestimento, curato da Peter Bottazzi, accompagna il visitatore nel mondo di Steve McCurry e stabilisce un dialogo con gli ambienti della Villa Reale appena restaurata. Il percorso di visita si apre nel corridoio degli Appartamenti privati, dove è stata inserita una galleria di ritratti. Le sale del Secondo piano nobile sono invece allestite intorno ad un tema iconografico, con un richiamo alla scenografia teatrale e all’installazione di arte contemporanea, per un totale di circa 150 immagini di grande formato

Per la visita, i visitatori potranno usufruire di una audioguida. La mostra “Oltre lo sguardo” proseguirà fino al 6 aprile 2015, al prezzo di 12 euro (ridotto 10 euro per i gruppi di almeno 15 persone; 4 euro per le scuole e i minori di 18 anni). Gratis per bambini minori di 6 anni e disabili.

Orari: da martedì a venerdì, dalle ore 10.00 alle 18.00; sabato, domenica e festivi, dalle ore 10.00 alle 19.00. Lunedì chiuso.

Per ulteriori informazioni: 199151140

www.mostrastevemccurry.it

Etichette:

Forse sei interessato a: