Pubblicato in: Cinema

Stanley Kubrick – Dai romanzi allo schermo: la rassegna al Teatro Franco Parenti

Marco Valerio 4 anni fa

the-shining-bar-sceneIl cinema di Stanley Kubrick sarà protagonista al Teatro Franco Parenti con una serie di appuntamenti che osserveranno l’opera del celeberrimo regista da un punto di vista insolito.

Stanley Kubrick – Dai romanzi allo schermo è il nome della rassegna ospitata al Teatro Franco Parenti che si svilupperà tra cinema, teatro e letteratura e sarà dedicata al genio di Stanley Kubrick. La rassegna vedrà protagonisti attori e amici dello stabile di via Pier Lombardo come Corrado Tedeschi, Anna Della Rosa, Filippo Dini, Rosario Lisma e Massimo Loreto.

Stanley Kubrick – Dai romanzi allo schermo si propone di raccontare nel corso di 5 appuntamenti questa passione smodata di Kubrick per la lettura, e la letteratura, e il modo in cui questa ha intrecciato la trama di alcuni dei suoi più grandi capolavori cinematografici.

Nel corso di cinque serate, saranno proiettati cinque grandi capolavori di Kubrick in lingua originale sottotitolata, tratti da cinque grandi romanzi, e ogni film sarà introdotto da un attore d’eccezione che leggerà brani dai romanzi da cui sono tratti. La rassegna è realizzata dal Teatro Franco Parenti in collaborazione con Associazione Pier Lombardo

Nella sua vita Stanley Kubrick ha rivestito decine di ruoli: è stato regista, naturalmente; ma anche sceneggiatore, produttore, direttore della fotografia, montatore, addetto agli effetti speciali. Si è dedicato anima e corpo alla sua passione per gli scacchi, è stato un fotografo dall’occhio dirompente, oltre che marito e padre. Ma, biografia ufficiale a parte, Stanley Kubrick è stato un lettore onnivoro. Leggeva centinaia e centinaia di volumi. Talvolta senza sosta, lasciando stupefatti gli amici con cui si trovava poi per discuterne e confrontarsi con loro.

I libri gli occorrevano per ispirarsi e per documentarsi. Li utilizzava come argilla, come ricettacolo di spunti, essenze, nuclei narrativi da cui dar vita alle sue creazioni, spesso in maniera assolutamente sorprendente. Come aveva del resto intuito Borges ogni traduzione per essere autentica non può che tradire l’originale. Non riuscirebbe in caso contrario a replicare con fedeltà la poetica del testo primario. Come forse nessun altro, Kubrick fece suo questo principio realizzando film che avrebbero segnato la storia del cinema.

Tutte le letture e le proiezioni saranno ospitate nella Sala AcomeA del Teatro Franco Parenti.

Questo il programma della rassegna Stanley Kubrick – Dai romanzi allo schermo:

Lunedì 5 ottobre ore 20

Lolita di Vladimir Nabokov – lettura di Filippo Dini

Proiezione del film Lolita

Domenica 11 ottobre ore 20

Doppio sogno di Arthur Schnitzler – lettura di Anna Della Rosa

Proiezione del film Eyes Wide Shut

Lunedì 19 ottobre ore 20

Le memorie di Barry Lyndon di William M. Thackeray – lettura di Corrado Tedeschi

Proiezione del film Barry Lyndon

Lunedì 26 ottobre ore 20

Un’arancia a orologeria di Anthony Burgess – lettura di Massimo Loreto

Proiezione del film Arancia meccanica

Lunedì 2 novembre ore 20

The Shining di Stephen King – lettura di Rosario Lisma

Proiezione del film Shining

BIGLIETTI:

8 €

INFO:

Telefono biglietteria 02 59 99 52 06; biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Etichette: