Pubblicato in: Concerti

Shlomo Mintz in Conservatorio per le Serate Musicali

Marco Valerio 5 anni fa

Shlomo MintzIl ciclo delle Serate Musicali milanesi prosegue al Conservatorio Giuseppe Verdi con un concerto che si svolgerà la sera di lunedì 7 aprile, alle ore 21, e che rientra all’interno della serie Festival Omaggio a Milano 2014.

Per l’occasione la Sala Verdi del Conservatorio di Milano ospiterà un concerto completamente dedicato alle opere di Johannes Brahms, di cui verranno eseguiti tre brani musicali. Ospiti d’eccezione della serata saranno il violinista e direttore d’orchestra israeliano Shlomo Mintz e il pianista olandese Sander Sittig.

Il programma della serata si aprirà con la Sonata n. 1 in fa minore op. 120 (trascrizione per viola), seguita dalla Sonata n. 2 in mi bemolle maggiore op. 120 (trascrizione per viola) e, in conclusione, la Sonata n. 3 in re minore op. 108 per violino e pianoforte.

Shlomo Mintz è considerato uno dei maggiori violinisti del nostro tempo, si esibisce regolarmente con le orchestre ed i direttori più importanti della scena internazionale e tiene, inoltre, recital e concerti di musica da camera in tutto il mondo.

Shlomo Mintz ha vinto numerosi premi di prestigio, come il Premio Accademia Musicale Chigiana di Siena, il Diapason d’Or, Grand Prix du Disque, Gramophone Award ed Edison Awards. Nel 2006 gli è stato conferito il titolo di dottore honoris causa dell’Università Ben Gurion del Neghev, Israele.

Dopo aver debuttato al Concertgebouw di Amsterdam e al De Doelen a Rotterdam, Sander Sittig ha suonato in tutta Europa al fianco di Shlomo Mintz, Ilya Grubert e Liza Ferschtman. Sittig ha inciso dischi da solista e di musica da camera, suona regolarmente in TV e in radio. Le sue performance sono spesso accompagnate da discorsi brillanti e informativi, solitamente supportati da strumenti multimediali.

Etichette: