Pubblicato in: News

Sere FAI d’Estate, gli eventi di agosto e settembre a Milano e dintorni

Redazione 10 mesi fa
sere-fai-estate-2023-min
Villa Necchi Campiglio, Sere FAI d'Estate_Foto Martina Malchi_2020 © FAI-Fondo per l'Ambiente Italiano

Milano non dorme mai e nemmeno i suoi monumenti: fino a settembre ogni settimana sarà possibile visitare un bene FAI a lume di candela, con visite guidate speciali negli orari notturni in occasione delle Sere FAI d’Estate.

Non solo Milano: gli appuntamenti, per lo più en plein air, coinvolgeranno 27 Beni del FAI, da nord a sud del nostro Paese. Un palinsesto di circa 300 serate, dal tramonto a mezzanotte, con l’obiettivo è quello di promuovere la conoscenza del patrimonio verde – dalla botanica alla storia dei giardini e del paesaggio rurale italiano – di cui la Fondazione si prende cura.

Si potrà vivere una giornata immersi nel verde, camminando a piedi nudi in un bosco, leggendo all’aria aperta, prendendo parte a esplorazioni guidate per imparare a riconoscere alberi, insetti e animali, ascoltando i suoni della natura.

E poi picnic sul prato al tramonto e aperitivi all’ombra di alberi centenari o in loggia, cene in romantiche location, concerti all’aperto al chiaro di luna e lezioni di astronomia, visite guidate a tema fino a tarda sera, incontri e conferenze culturali ma anche trekking e passeggiate guidate serali per scoprire in modo inedito le bellezze del nostro Paese sotto una luce molto diversa.

Sere FAI d’Estate a Milano: il calendario degli eventi

Tra i beni FAi che apriranno a Milano sarà possibile visitare la Palazzina Appiani di Parco Sempione giovedì 3, 10, 17, 24 agosto alle ore 20.30 con una speciale Visita guidata al tramonto, che permetterà di scoprire la storia di questo piccolo gioiello neoclassico e allo stesso tempo per godere della vista sulla città illuminata dal suggestivo loggiato con affaccio sull’Arena Civica.
Ingressi: Intero 15 €; Iscritti FAI 10 €

Villa Necchi Campiglio, nel centro di Milano ospiterà mercoledì 30 agosto, dalle ore 18.30 alle 22.30 la residenza anni Trenta di via Mozart aprirà i suoi cancelli dopo l’orario di chiusura per l’evento Aperitivo sotto le magnolie, offrendo la possibilità ai propri ospiti di godere di una serata sotto le stelle, nell’atmosfera sospesa del suo giardino con le grandi magnolie, le aiuole fiorite e l’elegante facciata della villa a fare da cornice. Il calare del sole lascerà il posto alla luce soffusa delle candele e si potrà gustare un aperitivo, a bordo piscina, a cura della Caffetteria di Villa Necchi.

La serata sarà accompagnate dalla musica dei Woody Gipsy Band: dal 2011 il gruppo ha all’attivo più di 600 concerti tra l’Italia e l’Europa e le loro performance, rigorosamente strumentali, sono costituite da un repertorio vario, fatto di brani originali, grandi classici del jazz e rivisitazioni di canzoni moderne in chiave manouche.

Sere FAI d’Estate in Lombardia: i Beni aderenti e le attività

Oltre a Milano saranno coinvolti altri Beni della Lombardia, da Como a Varese fino a Bergamo. Ecco il dettaglio degli incontri e delle attività proposte in ogni luogo. Tutti gli eventi necessitano di prenotazione obbligatoria, da fare tramite il sito ufficiale delle Sere d’Estate FAI.

Villa Collezione Panza, Varese

Il Bene sarà visitabile dalle ore 18 alle 23 durante tutto il periodo delle Sere FAI d’Estate. Le Opere in scena a Villa Panza si concluderanno domenica 10 settembre con uno speciale omaggio a Giuseppe Panza di Biumo, in occasione dei cent’anni dalla sua nascita. Il FAI organizzerà nel cortile d’onore della villa varesina una lettura d’eccezione di alcuni brani tratti dai Ricordi di un Collezionista (2006) appassionante autobiografia del collezionista-pensatore che con le sue scelte ha segnato profondamente la storia dell’arte contemporanea.

Villa della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA)

La villa aprirà eccezionalmente le sue porte nelle sere d’estate grazie a due eventi coinvolgenti. Durante Picnic al tramonto, in programma il 5, 12, 19 e 26 agosto e 1 settembre dalle ore 18.30 alle 23, il monumentale giardino all’italiana della Villa, caratterizzato da scenografiche terrazze scolpite in pietra, aiuole fiorite e un panoramico belvedere, diventerà luogo ideale per picnic da gustare al tramonto.

Per chi lo desiderasse, sarà possibile effettuare visite guidate e prenotare un cestino da picnic per due persone preparato dal ristorante “I Rustici”, interno al Bene. Menù cestino: focaccia alla caprese con olive di Liguria, cous cous alla mediterranea, verdure crude di stagione, uova sode con salsa tonnata e formaggio della Valle, meringhetta monoporzione ai frutti di bosco, 2 bottigliette di acqua, tovaglioli a perdere, piatti in porcellana e posate al costo di € 50 a coppia. Il cestino per i bambini prevede: focaccia con prosciutto cotto, pasta al pomodoro, acqua o bibita, al prezzo di € 15 ciascuno. Il cestino può essere prenotato esclusivamente scrivendo una email all’indirizzo: daniela@schiaffi.it

Il 10, 11 agosto e 15 settembre sarà la volta di Astronomi per una notte, appuntamento dedicato al cosmo, a cura dell’Osservatorio Astronomico G.V. Schiaparelli. A partire dalle ore 21.30 gli amanti delle stelle potranno partecipare all’osservazione guidata del cielo nello scenografico parco di Villa Della Porta Bozzolo, ammirando da vicino la luna e i pianeti, proiettati in tempo reale su un grande schermo.

Venerdì 15 settembre, oltre all’osservazione guidata del cielo, alle ore 20.30 verrà proposta una piccola lezione di astronomia sempre a cura degli esperti dell’Osservatorio Astronomico G.V. Schiaparelli, durante la quale verrà messo a confronto il cielo sopra i due emisferi. In tutte le serate la Villa sarà aperta a partire dalle ore 18 e sarà possibile riservare presso il ristorante “I Rustici” un cestino picnic (per informazioni e prenotazioni 3348916214 – daniela@schiaffi.it), da gustare in attesa del calar del sole.

Monastero di Torba, Gornate Olona (VA)

Sabato 5 e 26 agosto l’appuntamento sarà con Aperitivo al Tramonto. Nella gradevole atmosfera che si respira al calare del sole il pubblico avrà la possibilità di effettuare una visita guidata – partenza ore 18.30, 19.30 e 20.30 – per ripercorrere le vicende millenarie di soldati, monache e contadini, seguita da un aperitivo a cura del ristorante interno al Bene, da gustare in tranquillità in un luogo dal grande fascino.

Sabato 19 agosto si potrà partecipare a Racconti al tramonto. Storie a colori del medioevo, un colorato percorso guidato attraverso l’arte, la spiritualità e le credenze per conoscere similitudini e differenze tra l’uomo medievale e quello contemporaneo. Durante le visite proposte – alle ore 18.30, 19.30 e 21.15 – la misteriosa simbologia del colore verrà raccontata attraverso le pitture del Monastero: dal bianco delle vesti degli angeli al rosso di quelle dei martiri, dall’umiltà del nero al potere dell’oro. Sarà inoltre possibile, gustare un aperitivo a cura del ristorante Antica Torre, interno al Bene.

E ancora, giovedì 10 agosto dalle ore 18.30 da non perdere San Lorenzo. Cena sotto le stelle, evento che unirà alla scoperta del Bene, una cena speciale presso la corte e l’osservazione libera delle stelle dalle ore 21.30.

Villa Fogazzaro Roi, Como

Venerdì 4, 11 e 18 agosto dalle ore 18 i visitatori avranno invece l’opportunità unica di gustare un Aperitivo al tramonto allestito all’interno del giardino pensile della Villa, luogo prediletto dallo scrittore Antonio Fogazzaro per la contemplazione e l’ispirazione poetica, e di godere della magica atmosfera del lago, tra il candore dei fiori in vaso e antiche piante coltivate. Nel corso della serata sarà possibile visitare gli interni della dimora e di assistere lettura di alcuni brani del romanzo Piccolo mondo antico.

Villa del Balbianello, Tremezzina (CO)

Domenica 13 agosto dalle ore 18.30 alle 21 verrà proposto un suggestivo Aperitivo al tramonto. Un’apertura serale, per poter godere della romantica atmosfera del calare del sole nella cornice di questa elegante dimora del XVIII secolo e del suo stupefacente giardino, tra i più belli del Lario, accompagnati da un aperitivo in Loggia Segrè e musica live. Sarà inoltre possibile effettuare una visita libera della Loggia Durini, del Museo delle spedizioni e della Sala di arte primaria.

Partenza e ritorno solo via lago presso il pontile dopo il Ristorante–Albergo Plinio (ritrovo alle ore 18.20). Si consiglia di arrivare con largo anticipo per trovare parcheggio: il più vicino è il parcheggio “Mercato” in via degli Artigiani.

Palazzo e Giardini Moroni, Bergamo

Sabato 19 agosto, 2 settembre lo splendido palazzo seicentesco con interni riccamente decorati e arredati e il suo suggestivo parco storico nel cuore di Città Alta accoglieranno il pubblico in occasione dell’evento Pellicole d’autore en plein air. Visite al tramonto e Cinema in Giardino. Il parco ospiterà la proiezione di sei film d’autore: gli spettatori potranno immergersi nelle atmosfere horror di Città Alta con Tre passi nel delirio (Roger Vadim, Louis Malle, Federico Fellini, 1968) e Frankenstein – Oltre le frontiere del tempo (Roger Corman, Usa, 1990), o rimanere affascinati dall’eleganza liberty di Giulietta degli spiriti (Federico Fellini, Italia/Francia, 1965) e di Primo amore (Dino Risi, Italia, 1978), ambientati tra il Casinò e il Grand Hotel di San Pellegrino Terme, mentre nei due sabati centrali di luglio verrà proposta la visione de L’età dell’innocenza (Martin Scorsese, Usa, 1993) e L’innocente (Luchino Visconti, Italia/Francia, 1976).

In occasione dell’iniziativa, Palazzo e Giardini Moroni offrirà l’apertura continuativa delle sale museali, dalle ore 17.30 sino all’orario di inizio delle proiezioni, accessibili con visita libera oppure guidata. Inoltre, il pubblico potrà usufruire del picnic in giardino, offerto in collaborazione con l’Enoristorante La Tana e accessibile su prenotazione.

E ancora, sabato 5, 12, 26 agosto alle ore 20.30 gli amanti delle stelle avranno l’opportunità di effettuare
un’osservazione guidata della volta celeste che si terrà nell’area agricola dell’ortaglia, a cura degli astrofili e divulgatori scientifici Gianni Locatelli e Luciano Pezzotti, durante l’evento speciale Astronomi per una notte. Un’occasione unica per stare a contatto con la natura e imparare a orientarsi nel cielo stellato.

Durata dell’evento: 2 ore e mezza circa. Per entrambe le iniziative serali, si consiglia di indossare abiti comodi e di portare con sé una torcia, una coperta e un repellente per zanzare. In caso di mal tempo l’evento sarà annullato.

Etichette: