Pubblicato in: Cinema

Programmazione Cinema Milano: le uscite del 24 aprile

Marco Valerio 5 anni fa
906429 - The Amazing Spider-Man 2

the-amazing-spider-man-2Sono solo cinque le nuove uscite nelle sale cinematografiche milanesi in questo weekend del 25 aprile.

Probabilmente il film destinato a vincere la battaglia del box office in questo fine settimana è The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro, sequel del reboot della saga Marvel diretto ancora una volta da Marc Webb e con i confermatissimi Andrew Garfield nei panni di Peter Parker/Spidey e Emma Stone in quelli di Gwen Stacy. Tante le new entry di lusso per questo sequel, a cominciare dal premio Oscar Jamie Foxx che interpreta l’antagonista di Spider-Man in questa nuova avventura, vale a dire Electro. Fanno la loro comparsa in The Amazing Spider-Man 2 anche Paul Giamatti (interpreterà Aleksei Sytsevich/Rhino), Dane DeHaan (Harry Osborn) e Chris Cooper (Norman Osborn). Il film, esattamente come il suo predecessore, sarà distribuito in 3D e in 2D.

Altra pellicola molto attesa del weekend è Nymphomaniac Volume II di Lars von Trier. Riprende così la storia poetica e folle di Joe (Charlotte Gainsbourg), una ninfomane, come lei stessa si autoproclama, raccontata attraverso la sua voce, dalla nascita fino all’età di cinquant’anni. Ad ascoltare le confessioni della donna troviamo di nuovo il solitario e colto Seligman (Stellan Skarsgård). In questo secondo volume di Nymphomaniac ricompaiono, inoltre, Stacy Martin (nei panni della giovane Joe) e Shia LaBeouf: le new entry rispetto al primo capitolo sono Jamie Bell, Willem Dafoe, Mia Goth e Jean-Marc Barr.

Anche il secondo volume di Nymphomaniac viene presentato nelle sale in versione ridotta e soft: la versione estesa del film sembrava destinata a presenziare al prossimo Festival di Cannes, ma non è stata inclusa nel programma della kermesse.

Il weekend cinematografico è segnato anche dall’esordio in sala de La sedia della felicità, ultimo film diretto da Carlo Mazzacurati prima della sua prematura scomparsa lo scorso 22 gennaio. Un tesoro nascosto in una sedia, un’estetista e un tatuatore che, dandogli la caccia, si innamorano, un misterioso prete che incombe su di loro come una minaccia. Dapprima rivali, poi alleati, i tre diventano protagonisti di una rocambolesca avventura che, tra equivoci e colpi di scena, li vedrà lanciati all’inseguimento dai colli alla pianura, dalla laguna veneta alle cime nevose delle Dolomiti, dove in una sperduta valle vivono un orso e due fratelli. Il film è interpretato da Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Antonio Albanese, Fabrizio Bentivoglio, Silvio Orlando e Katia Ricciarelli.

Concludono il panorama delle uscite di questa settimana la commedia avventurosa proveniente dalla Svezia Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve e In nomine Satan, thriller italiano diretto da Emanuele Cerman.

Etichette: