Pubblicato in: Mostre

Picasso torna a Milano con 200 opere, fino all’Epifania 2013

Deux femmes courant sur la plage (La course)
Deux femmes courant sur la plage (La course) 1922 circa

È il il grande ritorno di Pablo Picasso a Milano: la mostra antologica Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi che aprirà il 20 settembre 2012 a Palazzo Reale e resterà aperta fino al 6 gennaio 2013. L’esposizione è curata da Anne Baldassari, riconosciuta fra i più importanti studiosi del pittore spagnolo e curatrice del Musée National Picasso di Parigi (attualmente in ristrutturazione) dal quale proviene la collezione esposta.

Con oltre duecento opere – molte delle quali mai uscite dal museo francese – tra dipinti, sculture, fotografie, disegni, libri illustrati e stampe, l’evento rappresenta un excursus cronologico che mette a confronto le tecniche e i mezzi espressivi della lunga carriera di Picasso. Tra i capolavori, “La Celestina” (1904), “Uomo con il mandolino” (1911), “Ritratto di Olga” (1918), “Due donne che corrono sulla spiaggia” (1922), ”Paul come Arlecchino” (1924), “Ritratto di Dora Maar” e “La supplicante” (1937).

All’interno del percorso espositivo è presente la documentazione della mostra che Picasso tenne, sempre a Palazzo Reale, nel 1953 quando venne esposta per la prima volta in Italia, nella Sala delle Cariatidi, la grande tela di “Guernica” (1937). L’evento è realizzato da Sole-24 Ore Cultura con il sostegno del Gruppo Unipol e sponsor tecnico Publitalia ’80.

www.mostrapicasso.it
Informazioni e prenotazioni 02.54911
Biglietti www.ticket.it/picasso
Twitter https://twitter.com/24cultura

Etichette:
Offerta Libraccio 2018

Forse sei interessato a: