Pubblicato in: Teatro

Orphans di Dennis Kelly allo Spazio Tertulliano

Marco Valerio 5 anni fa

orphansDall’8 aprile è in scena, in prima nazionale, presso lo Spazio Tertulliano (via Tertulliano 68) di Milano, lo spettacolo Orphans di Dennis Kelly, autore noto al grande pubblico soprattutto grazie alla serie tv di culto Utopia.

Helen e suo marito Danny, una giovane coppia londinese, si accingono a iniziare una cena romantica quando vengono bruscamente interrotti dall’arrivo di Liam, fratello di Helen, in stato di shock e completamente ricoperto di sangue. I tre cercano concitatamente di ricostruire l’accaduto: un incidente, un incontro o cos’altro? La notte porta allo scoperto segreti profondi, da cui i tre giovani non possono fuggire.

La regia di Orphans è curata da Luca Ligato, mentre il cast di interpreti è composto da Dario Merlini, Alice Redini e Umberto Terruso.

Orphans è un dramma tagliante, ricco di sottintesi che accompagna il pubblico in un agghiacciante viaggio alla scoperta dei propri valori e convinzioni sulla giustizia, sulla famiglia e sulla società.

Uno spettacolo intelligente che pone questioni estremamente attuali e controverse. Quanto si è disposti a cedere del proprio essere, rinnegando le convinzioni più profonde, pur di conservare intatti gli affetti? Quanto siamo disposti a perdere di noi stessi, pur di non scardinare il microcosmo nel quale viviamo? Cosa siamo disposti a fare pur di proteggere la persona che amiamo? Fino a che punto ci spinge l’amore?

Con questo spettacolo, la Compagnia Alraune Teatro, continua il percorso, iniziato con After the end nella stagione 2012/13, alla scoperta della drammaturgia di Dennis Kelly, che attraverso una scrittura dal ritmo serrato e incisivo, delinea situazioni e personaggi universali e vicini a noi, al nostro modo di essere, sia nelle dinamiche che nelle relazioni interpersonali, alla continua ricerca di una conferma dei sentimenti.

Le repliche di Orphans allo Spazio Tertulliano si concluderanno venerdì 18 aprile.

Etichette: