Pubblicato in: Teatro

‘Nome di battaglia Lia’ al Teatro Elfo Puccini dal 23 aprile

Oriana Davini 5 anni fa
Nome di battaglia Lia

Nome di battaglia LiaTorna, come ogni anno all’approssimarsi del 25 aprile, ‘Nome di battaglia Lia‘: l’appuntamento stavolta non è al Teatro della Cooperativa ma al Teatro Elfo Puccini (c.so Buenos Aires 33).

Dal 23 al 30 aprile , lo spettacolo cult di Renato Sarti che rende omaggio alla partigiana Lia vedrà, al termine della prima rappresentazione, un incontro con le istituzioni, il presidente dell’ANPI nazionale e alcuni parenti di Gina Galeotti Bianchi, la partigiana a cui si ispira il testo dello spettacolo (lo scorso 4 aprile è ricorso il centenario della nascita di Gina, il cui nome di battaglia era appunto Lia).

Nome di battaglia Lia‘ è ormai un appuntamento tradizionale per la città di Milano, perché mette in scena una di quelle storie periferiche che in realtà nascondono grandi gesti.

Siamo nel quartiere Niguarda, che giocò un ruolo fondamentale durante la Resistenza e fu infatti il primo a liberarsi il 24 aprile 1945: qui avvenne uno dei fatti più tragici di quei giorni, qui la partigiana Lia, incinta di otto mesi, morì colpita da una raffica di mitra.

Lia era una delle figure chiave del Gruppo di Difesa della Donna, che a Milano contava ben 40.000 aderenti e 3000 attiviste: donne che assistevano i militari abbandonati da un esercito allo sbando, aiutavano le famiglie i cui uomini erano in carcere o nei lager, fungevano da staffette per il passaggio delle informazioni, stampavano fogli clandestini, accudivano anziani, bambini e si occupavano di sopravvivere nella quotidianità di una città in guerra.

Per l’occasione, il Teatro della Cooperativa organizza mercoledì 24 aprile la Bicicletta di Lia, manifestazione a due ruote giunta ormai alla decima edizione: si parte alle 17.30 dal Teatro della Cooperativa (via Hermada 8), la cui sala è dedicata proprio a Lia, e si toccheranno lungo il percorso alcuni luoghi simbolo di Milano del periodo della Resistenza e della Liberazione.

Nome di battaglia Lia
dal 23 al 30 aprile – Teatro Elfo Puccini, sala Shakespeare
Martedì/sabato h 21.00 – Domenica h 16.00 – Lunedì riposo
Prezzi: intero 30,50 euro – Martedì 20 euro – Ridotto giovani e anziani 16 euro

Per maggiori informazioni: www.elfo.org

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Etichette: