Pubblicato in: Teatro

NEXT – Laboratorio delle idee: dai vincitori 2016 – 2017 al nuovo bando

la_sirenetta_eco_di_fondo
Foto tratta dallo spettacolo 'La Sirenetta' di Eco di fondo

NEXT – Laboratorio delle idee edizione 2016 – 2017

Si parla spesso di dar opportunità ai giovani, c’è chi prova a trovare delle soluzioni concrete in un settore, quello artistico, non sempre agevolato. La Regione Lombardia in collaborazione con Fondazione Cariplo si era posta la questione nel 2012 e, in particolare, in un’ottica di produzione dando vita a NEXT – Laboratorio delle idee per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo. Per la prima volta, per l’edizione 2016- 2017, l’iniziativa ha dato l’opportunità a cinque giovani compagnie lombarde (Compagnia Òyes, Chronos Tre, Nina’s Drag Queens, Eco di Fondo e Teatro Dei Gordi) di presentare i propri spettacoli su palcoscenici prestigiosi del nostro Stivale, da nord a sud, da est a ovest. La tournée si sta concludendo proprio in questi giorni. Nella città meneghina, dopo aver presentato al Piccolo Teatro Grassi ‘Qualcosa a cui pensare’ di Chronos 3 (5 e 6 giugno), la staffetta è proseguita con ‘La Sirenetta’ di Eco di fondo (7 e 8 giugno), che abbiamo avuto modo di vedere.

Ancora una volta questa compagnia, coerentemente con ciò che già ci aveva mostrato e con la linea intrapresa, tocca corde difficili da suonare e lo fa con una delicatezza e una sensibilità, capaci di coinvolgere dal più piccolo all’anziano. “Ne ‘La Sirenetta’ – ha dichiarato il regista e interprete Giacomo Ferraù” – “abbiamo unito miti e fiabe a un tema di forte attualità. Siamo partiti dalle lettere di ragazzi adolescenti che hanno deciso di togliersi la vita perché non si sentivano accettati per la propria sessualità”. Riccardo Buffonini, lo stesso Ferraù, Libero Stelluti e Giulia Viana non hanno timore di affrontare una nota che la nostra società ha reso dolente, facendo riflettere con ironia e commozione su ciò che noi siamo.

Il bello è che ognuna di queste giovani compagnie ha delle precise identità artistiche, delle cifre stilistiche che affinano di spettacolo in spettacolo e NEXT è stata ed è una possibilità enorme di crescita sia per il confronto con teatri e pubblici diversi, dalla provincia alla città, ma anche tra loro. Un altro aspetto che ci risulta significativo riguarda proprio gli spettatori, molti giovani, ma anche tutte le età. Gli spettacoli di Chronos 3, Eco di fondo e Nina’s Drag Queens con ‘Vedi alla voce alma‘ approderanno anche nella capitale (dall’11 al 16 giugno al Teatro India). Quest’ultimo spettacolo, dove le Nina’s si sono messe in discussione con un monologo (gli altri lavori erano corali), sarà in cartellone all’Elfo Puccini di Milano dal 19 al 25 giugno.

NEXT – Laboratorio delle idee edizione 2017 – 2018

È ancora aperto fino a mercoledì 14 giugno il bando per la prossima edizione, che vede una novità: l’apertura alle giovani compagnie di circo contemporaneo, oltre a quelle di prosa, danza e multidisciplinare. Si rinnova anche l’attenzione verso il teatro ragazzi, spesso poco frequentato e sottovalutato.

Etichette:

Forse sei interessato a: