Pubblicato in: Concerti Interviste

Nava: “Siamo influenze musicali diverse che si combinano in un’unica entità”

Irma CiccarelliIrma Ciccarelli 3 settimane fa
I Nava band
Foto di Irma Ciccarelli

I Nava si sono formati a Milano nel 2016; una band che sintetizza nei loro pezzi la fusione di quattro personalità e influenze musicali diverse, creando un’unica entità.

Un’unica entità per Nava Golchini, voce del gruppo, Elia Pastori, Francesco e Marco Fugazza ( oltre alla collaborazione con Nava Golchini, i tre musicisti lavorano anche con  Mahmood).

Abbiamo incontrato i Nava il giorno prima dell’esibizione sul palco del MI AMI FESTIVAL, dopo le ultime prove della giornata.

Nonostante la stanchezza, i Nava si sono raccontati, tra un cocktail e l’altro, e l’hanno fatto con la leggerezza e l’entusiasmo di chi è entusiasta del proprio lavoro.

Un lavoro che si è concretizzato con anni studi, non nato da una visualizzazione in più sui social, ma dalla consapevolezza di chi sa produrre, arrangiare, suonare e cantare.

Non a caso, la giovane band ha già affrontato un tour europeo e pubblicato l’EP di debutto “Body” (uscito lo scorso 17 maggio) per Nettwerk Music Group, che include i singoli “Flesh”, “Ritual” e “Bones”.

La nostra intervista a NAVA

Nava: “Nei brani, la sintesi delle nostre personalità”

Nava: “Al MI AMI? L’abbiamo saputo prima di partire per il tour europeo”

Musica a Milano

Volete essere aggiornati sui live e conoscere qualcosa in più sui vostri artisti preferiti? Tutto nelle nostre guide ai concerti a Milano e le interviste.

 

 

 

Etichette: