Pubblicato in: Mostre

Mostra Milano 2012: alla Triennale sesso e design

Lo riconoscete? È il famoso e conturbante divano Mae West di Salvador Dalí, tipico esempio di design surrealista, che l’artista catalano creò ispirandosi all’attrice Mary Jane West alias Mae West, sex symbol degli anni’30. Da martedì 5 dicembre 2012 avrete modo di ammirarlo dal vivo alla mostra “KAMA. Sesso e Design” allestita al Triennale Design Museum di Milano fino a domenica 10 marzo 2013.

L’esposizione, a cura della direttrice del Triennale Design Museum Silvana Annichiarico, intende esplorare la relazione tra erotismo e progettualità, tra sessualità e design, indagando le modalità, le forme e le strategie con cui l’eros si fonde con le cose, individuandone i presupposti storici, mitici e antropologici.

Oltre al divano Mae West di Dalì, i visitatori potranno trovare oltre 200 opere tra fra manufatti antichi (dai vasi etruschi e amuleti romani), disegni e fotografie, oggetti d’uso e capolavori artistici e di design. Accanto alle opere esposte, la mostra presenta una sezione di approfondimento, in cui otto progettisti internazionali (Andrea Branzi, Nacho Carbonell, Nigel Coates, Matali Crasset, Lapo Lani, Nendo, Italo Rota e Betony Vernon) offrono il loro personale punto di vista sull’erotismo con installazioni site specific.

Fortemente evocativo anche il titolo scelto per l’esposizione, in particolare il riferimento al deva induista Kama, dio del piacere sessuale, dell’amore carnale e del desiderio, ma anche fonte di impulsi creativi e di benessere psico-fisico.

veronica.monaco@milanoweekend.it

 

Triennale Design Museum
Viale Alemagna 6

Biglietti: da 5,50 euro

 

Visualizzazione ingrandita della mappa

Forse sei interessato a: