Pubblicato in: Teatro

‘Mistero Buffo’ di Dario Fo al Castello Sforzesco di Milano

mistero-buffoNell’ambito della rassegna “Un’estate Sforzesca”, l’iniziativa del Comune di Milano e Edison in corso al Castello Sforzesco con un ricco calendario di spettacoli ed eventi gratuiti, arriva anche il grande teatro di Dario Fo e Franca Rame.

Martedì 23 e mercoledì 24 luglio 2013, infatti, nel Cortile della Rocchetta (ore 21.30) verranno proposti alcuni dei pezzi più famosi dello spettacolo “Mistero Buffo”. A interpretare le giullarate di Fo e della Rame saranno gli attori neodiplomati della Scuola Paolo Grassi di Milano e dell’Accademia Nico Pepe di Udine, coordinati da Massimo Navone, per la regia di Michele Bottini e Claudio De Maglio.

Di seguito gli episodi che verranno portati sul palco:

– “Adamo Eva ed il Demonio” con Xsenija Martinovic
– “Il miracolo delle nozze di Cana” con Gabriele Gattini
– “La fame dello Zanni” con Silvia Valsesia
– “Il Matto e la Morte” con Giulia Angeloni
– “Bonifacio VIII” con Stefano Accomo
– “Bonifacio VIII” con Alberto Ierardi
– “La Nascita del Giullare” con Andrea Romano

Sono passati quarantaquattro anni da quando “Mistero Buffo” andò per la prima volta in scena in un capannone di Porta Romana. Da allora è stato replicato migliaia di volte, diventando un successo teatrale non solo in Italia, ma in tutto il mondo.

Simbolo di un teatro popolare che nulla ha da invidiare ai testi della tradizione erudita, i monologhi di “Mistero Buffo” sono ancora capaci di coinvolgere il pubblico in maniera immediata, grazie all’uso di una gestualità fortemente accentuata e di un linguaggio divenuto emblematico dello stesso spettacolo: il grammelot.

veronica.monaco@milanoweekend.it

Castello Sforzesco di Milano


Visualizzazione ingrandita della mappa

Etichette:

Forse sei interessato a: