Pubblicato in: Teatro

Milano a Teatro – Maggio 2014: gli spettacoli da non perdere

Marco Valerio 4 anni fa

sorelle-macalusoUn programma teatrale ricchissimo quello che aspetta il pubblico milanese nel prossimo mese di maggio.

Si comincia con le repliche de La discesa di Orfeo, spettacolo che andrà in scena al Teatro Elfo Puccini (Sala Shakespeare) dal 29 aprile al 18 maggio. Si tratta della terza regia di Elio De Capitani per un adattamento da Tennessee Williams, autore molto amato e spesso e volentieri rappresentato dalla compagnia dell’Elfo.

Sempre all’Elfo Puccini da segnalare il secondo ciclo di repliche di Viva l’Italia (Sala Fassbinder, 20-25 maggio) e il ritorno di Ida Marinelli con Adella Ole! (Sala Bausch, 5-25 maggio) tratto da La storia di Elsa Morante. Di sicuro interesse anche La ballata dal carcere di Reading (Sala Fassbinder, 6-18 maggio) dall’opera di Oscar Wilde e Non si uccidono così anche i cavalli? (Sala Shakespeare, 21-25 maggio) di Horace McCoy.

Decisamente variegato anche il programma del Piccolo Teatro. Dal 6 al 18 maggio il Teatro Studio Melato ospita il pluripremiato Clôture de l’amour, scritto e diretto da Pascal Rambert, spettacolo in cui Anna Della Rosa e Luca Lazzareschi si fronteggiano sul ring dei sentimenti. Negli stessi giorni arriva un grande debutto al Piccolo: al Teatro Grassi Emma Dante, con Le sorelle Macaluso (nella foto), porta in scena la sua Sicilia al femminile, tra sogni, visioni e ricordi.

Da segnalare anche il ritorno della Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala al Teatro Strehler (7-11 maggio), con la direzione di Frédéric Olivieri, e l’esordio de La trilogia dell’attesa (3-4 maggio), testo vincitore al concorso playFestival 2013, gara per nuovi talenti under 35 organizzata dal Teatro Ringhiera ATIR in collaborazione con il Piccolo Teatro.

Tra gli appuntamenti da non perdere al Piccolo anche La ronde de nuit (Strehler, 14-24 maggio), spettacolo del Thèàtre du Soleil per festeggiare i suoi cinquant’anni di vita e i due atti unici di Jean Cocteau, La voce umana e Il bell’indifferente, entrambi interpretati da Adriana Asti.

Tre spettacoli da non perdere, per il mese di maggio, anche al Teatro Franco Parenti. Si inizia martedì 6 maggio con Bellas Mariposas, adattamento teatrale del libro di Sergio Atzeni già portato al cinema da Salvatore Mereu nel 2012 e presentato con successo al Festival di Venezia. Lo spettacolo è interpretato da Monica Demuru, mentre testo e regia sono di Annalisa Bianco.

Dall’8 al 10 maggio, invece, lo stabile di via Pierlombardo ospita Milena, monologo agrodolce sulla contemporaneità interpretato da Elisa Bottiglieri e scritto dall’attrice con la collaborazione di Raffaele Rezzonico. Grande attesa, infine, per Il barbiere di Siviglia, liberamente tratto dall’omonima commedia di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais e prodotto dalla Compagnia Quelli di Grock, in scena dal 15 al 17 maggio.

Tra gli altri spettacoli da non perdere per il prossimo mese segnaliamo anche A piedi nudi nel parco di Neil Simon (Teatro Carcano, 7-18 maggio), La trilogia della villeggiatura di Carlo Goldoni (Teatro Leonardo, 6-18 maggio), The Great Disaster di Renato Sarti (Teatro della Cooperativa, 5-17 maggio), Nuvole Barocche di Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti e Luca Stano (Teatro Filodrammatici, 8-18 maggio) e Per soli uomini di Giovanni Battaglia (Teatro Libero, 14 maggio-1 giugno).

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!