Pubblicato in: Festival

L’estate di Mare Culturale Urbano tra cinema all’aperto, concerti e spettacoli dal vivo

mare-culturale-urbano

Si apre con la Festa del Solstizio d’Estate la stagione estiva di Mare Culturale Urbano, centro di produzione culturale di zona 7 negli spazi di Via Gabetti 15 e nella piazza dell’housing sociale Cenni di Cambiamento, a pochi passi dallo Stadio di San Siro.

Cinema all’aperto, concerti, spettacoli, ballo e incontri animeranno l’estate di Mare Culturale Urbano. Si parte il 21 giugno con la Festa del Solstizio d’Estate, a ingresso libero: dalle ore 16 tante attività per bambini e aperitivi diffusi, mentre alle 20,30, si terrà lo spettacolo, in prima nazionale, “La storia della mia rigidità” della Compagnia Olandese Wunderbaum, un’ironica indagine sull’attitudine a ballare. La serata prosegue con il dj set di Missin Red, il concerto del gruppo folk romano Orchestraccia e il dj set di Luca De Gennaro.

mare-culturale-urbano

Mare Culturale Urbano: cinema all’aperto in cuffia

Per tutta l’estate, il cinema all’aperto allestito nella piazza di Cenni di Cambiamento ospiterà proiezioni di film italiani e internazionali in cuffia (ore 21,45). Scopri il calendario delle proiezioni.

La rassegna è a cura di Thomas Bertacche e Sabrina Baracetti, direttori artistici del Visionario e del Far East Film Festival di Udine, e vedono ottanta titoli in calendario. A luglio in lingua originale saranno proiettati Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Chiamami col tuo nome, L’ora più buia, The Post, La forma dell’acqua e Blade Runner 2049. 

Quest’anno, inoltre, durante le proiezioni sono previsti laboratori per i bambini dai 4 ai 10 anni, che potranno giocare mentre i genitori guardano il film.

I biglietti del cinema sono acquistabili nei giorni di proiezione da martedì a domenica, dalle ore 20,45 alle 22,15. Disponibili anche in prevendita su mailticket.it.

mare-culturale-urbano

Mare Culturale Urbano: i concerti dell’estate 2018

Il calendario estivo di Mare Culturale Urbano è ricco di numerosi appuntamenti con la musica. Tutti i mercoledì, alle ore 20, fino a settembre tornano i concerti jazz a cura di Cernusco Jazz, mentre tra il 7 giugno e l’8 settembre saranno ospitati alcuni giovani talenti e gruppi emergenti: Les Enfants (7 giugno), Veyl (14 giugno), Erica Mou (5 luglio), Twee e Filippo Cecconi (28 luglio), Joan Thiele (8 settembre).

Il palco della cascina ospiterà altri tre concerti speciali : Matteo Passante e la Malaorchestra (13 luglio), Flo (26 luglio), i Lato B, cioè Gianluca De Rubertis,  Dario Ciffo, Lino Gitto  e Filippo Graziani che hanno deciso di rivisitare il repertorio di Battisti-Mogol (13 settembre).

mare-culturale-urbano

A Mare Culturale Urbano anche Paolo Rossi e il Terzo segreto di Satira

Per l’estate 2018 da Mare Culturale Urbano l’attore Walter Leonardi ha pensato a una rassegna di appuntamenti tematici dedicati alle satira nelle sue diverse declinazioni. Si parte il 5 giugno con lo stesso Leonardi e Flavio Pirini con La Satira Sociale, per proseguire il 3 luglio con Germano Lanzoni del Milanese Imbruttito e la sua Satira Milanese. Il 17 luglio arriva sul palco il Terzo segreto di Satira con La Satira Contemporanea. Ultimo appuntamento l’11 settembre con Paolo Rossi e La Satira dei maestri.

Il calendario degli spettacoli dal vivo si arricchisce con la compagnia olandese Wunderbaum, che il 21 e 22 giugno, alle ore 20,30, porterà in scena la prima italiana di “La storia della mia rigidità”, uno spettacolo con la forma di lezione che coinvolgerà il pubblico, chiedendosi se l’attitudine a ballare sia o meno una questione di culturale .

I performer di Babel crew il 14 luglio presenteranno invece lo spettacolo Urban Stories Palermo.

Mare Culturale Urbano: bambini, arte e food

Nell’AreaKids di Mare Culturale Urbano i bambini potranno partecipare a workshop, incontri, letture declinati su diversi linguaggi, attraverso alcuni temi importanti per il mondo di oggi. La stagione estiva propone un serie di laboratori manuali a cura di Lop Lop.

Dal 28 luglio all’1 luglio, Mare Culturale Urbano sarà una delle sedi di Contaminafro 2018, sesta edizione del festival dedicato all’arte africana contemporanea, a cura dell’associazione Mo ‘O Me Ndama, fondata dal coreografo camerunense Lazare Ohandja.

Spazio anche al buon cibo con ricette della tradizione regionale italiana, birre artigianali e sfiziosità. Tutti i giorni è possibile pranzare al sole, cenare sotto le stelle o fare un aperitivo in cortile, dove il nuovo forno preparerà pizze a portafoglio tutte le sere dalle 19 alle 22. L’acqua è pubblica e gratuita.

Continua anche l’appuntamento con il Festival delle Birrette (dal 20 al 22 luglio e dal 14 al 16 settembre) con musica dal vivo e degustazioni.

 

Scopri il calendario completo degli eventi per l’estate 2018 a Mare Culturale Urbano. I biglietti per tutti gli eventi a pagamento sono acquistabili la sera dello spettacolo a partire dalle 19,30 e online su mailticket.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018