Pubblicato in: Teatro

I Marcido sperimentano un inconsueto Misantropo al Teatro Out Off

Marco Valerio 4 anni fa

misantropoMentre al Teatro Carcano proseguono le repliche de L’Avaro, un altro spettacolo di Molière si prepara a calcare i palcoscenici milanesi. Stiamo parlando de Il Misantropo, una delle più celebri opere del drammaturgo francese.

Misantropo (Misantropo! Molière! Marcido!) questo è il titolo completo dello spettacolo che sarà in scena presso il Teatro Out Off di via Mac Mahon 16 a partire da martedì 8 aprile.

Per la prima volta la storica compagnia piemontese Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa, specializzata nel teatro di ricerca, si confronta con un autore come Molière e Il Misantropo architettato dal regista Marco Isidori arriva a Milano dopo il grande successo riscontrato al Teatro Gobetti di Torino dove lo spettacolo è stato in cartellone dall’11 al 23 marzo.

Così il regista Marco Isidori descrive il suo spettacolo: “Il Misantropo ci è parsa perciò una scelta obbligata. È la prima volta che i Marcido entrano in contatto con la grande arte di Molière, e questo allestimento della sua pièce più amara, vuol finalmente concretizzare la tensione della Compagnia verso una forma di teatro decisamente e fattualmente “musicale”; prevediamo infatti l’inserimento a livello strutturale di una fitta concertazione, creata ed eseguita strumentalmente dagli stessi attori recitanti; vogliamo insomma che il risultato finale dell’esperimento in corso, debba quasi potersi definir: Opera”.

Il cast di Misantropo è composto da L’Isi (nel ruolo di Alceste), Virginia Mossi (Célimène), Paolo Oricco (Filinto), Maria Luisa Abate (Clitandro/Acaste), Lauretta Dal Cin (Eliante), Valentina Battistone (Arsinoè), Stefano Re (Oronte) e Giacomo Simoni (Basque/Dubois).

Le repliche di Misantropo al Teatro Out Off si concluderanno domenica 13 aprile.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018