Pubblicato in: News

LaVerdi riparte con Beethoven nei 250 anni dalla nascita: il programma completo

RedazioneRedazione 3 settimane fa
laverdi-orchestra-auditorium

L’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi torna a esibirsi dal vivo, con una programmazione estiva dedicata a un genio della musica classica: Ludwig Van Beethoven. Nato nel 1770 a Bonn, in Germania, il grande compositore nel 2020 compie 250 anni.

Per festeggiare l’evento laVerdi propone le nove sinfonie e i cinque concerti per pianoforte e orchestra che hanno reso Beethoven uno dei compositori più celebri del mondo. Gli spettacoli si terranno in nove date, dal 1° luglio al 30 agosto, tra l’Auditorium di Milano e il palco antistante il Teatro Sociale di Lecco.

Gli spettacoli si svolgeranno a cadenza settimanale ogni mercoledì e giovedì alle 20.30, mentre la replica per il pubblico lecchese sarà ogni venerdì alle 20.30.

Le necessità di distanziamento sociale permetteranno l’esibizione di un massimo di 35 orchestrali, oltre all’eliminazione delle poltrone dispari all’interno dell’Auditorium di Milano, per consentire la sicurezza del pubblico e del personale in sala.

I biglietti degli spettacoli sono acquistabili sul sito ufficiale dell’Orchestra. Il costo è di 15 €, indipendentemente dallo spettacolo scelto. La rassegna è esclusa dall’abbonamento.

Programma completo

1° e 2 luglio (Milano);
3 luglio (Lecco):

  • Quinto Concerto, detto “Imperatore”, in Mi bemolle
    maggiore op.73. Dirige Alexander Romanovsky

8 e 9 luglio (Milano);
10 luglio (Lecco):

  • Seconda sinfonia in Re maggiore op.36
  • Quarto Concerto per pianoforte e orchestra in Sol maggiore op.58. Dirige Alexander Lonquich

15 e 16 luglio (Milano);
17 luglio (Lecco):

  • Terzo Concerto per pianoforte e orchestra in Do minore op.37
  • Prima Sinfonia in Do maggiore op.21. Dirige Claus Peter Flor. Solista Benedetto Lupo

22 e 23 luglio (Milano);
24 luglio (Lecco):

  • Terza Sinfonia detta “l’Eroica”, in Mi bemolle maggiore op.55
  • Ouverture di Egmont, in Fa minore op.84. Dirige Claus Peter Flor

29 e 30 luglio (Milano):

  • Quarta Sinfonia in si bemolle maggiore Op. 60.
  • Secondo Concerto per pianoforte e orchestra in Si bemolle maggiore
    op.19. Dirige Claus Peter Flor

5 e 6 agosto (Milano);
7 agosto (Lecco):

  • Seconda versione dell’Ouverture Leonore in do maggiore op. 72a
  • Sesta Sinfonia, detta “Pastorale” in Fa maggiore op.68. Dirige Claus Peter Flor

19 e 20 agosto (Milano):

  • Primo Concerto per pianoforte e orchestra in Do maggiore op.15
  • Settima Sinfonia in La maggiore op.92. Dirige Claus Peter Flor. Solista Luca Buratto

26 e 27 agosto (Milano);
28 agosto (Lecco):

  • Quinta Sinfonia in Do minore op.67
  • Ottava Sinfonia in Fa maggiore op.93. Dirige Claus Peter Flor

 

A conclusione della rassegna verrà eseguita la Nona Sinfonia sul palco di Estate Sforzesca. L’opera più celebre di Beethoven, l’ultima scritta dal compositore, simboleggia la chiusura di un ciclo, per ricominciare con forza dopo i mesi di chiusura.