Pubblicato in: Concerti

LaVerdi omaggia Richard Strauss in concerto

Marco Valerio 5 anni fa

richard-straussAnche l’Orchestra laVerdi celebra i centocinquant’anni di Richard Strauss e, dopo una serie di iniziative collaterali, gli dedica un intero concerto che avrà luogo, come consuetudine, presso l’Auditorium Cariplo di largo Mahler. Il concerto in onore di Richard Strauss andrà in scena giovedì 29 maggio alle ore 20 e sarà replicato domenica primo giugno alle ore 16.

Il programma della serata prevede l’esecuzione di tre brani di Richard Strauss, vale a dire la composizione per pianoforte e orchestra Burleske in Re minore (1886), il poema sinfonico Don Juan, opera 20 (1888) e il poema sinfonico per viola, violoncello e orchestra Don Chisciotte, opera 35 (1897).

Il repertorio che viene proposto in questa occasione è, quindi, quello dello Strauss più giovane, concentrato nel dimostrare la sua superiore tecnica di inventore di nuovo sonorità per la grande orchestra sinfonica.

La composizione per pianoforte e orchestra Burleske vive di virtuosismo pianistico romantico ispirato dai celebri solisti (Hans von Bülow, Eugene d’Albert) che del giovane compositore furono ammirati maestri. Don Juan è il poema sinfonico d’esordio che da subito regala al venticinquenne Richard Strauss una fama planetaria. Don Chisciotte è un curiosissimo doppio concerto in forma di variazioni che traducono in musica le vicende del severo cavaliere errante (violoncello) e del suo mite servitore Sancho Panza (viola).

Il concerto sarà diretto dal Maestro Jader Bignamini, mentre l’Orchestra Verdi sarà affiancata da tre solisti: alla viola Gabriele Mugnai, al violoncello Mario Shirai Grigolato e al pianoforte Lilya Zilberstein.

Etichette: