Pubblicato in: Teatro

La discesa di Orfeo in scena al Teatro Elfo Puccini

Marco Valerio 4 anni fa

discesa-orfeoA partire da martedì 29 aprile andrà in scena al Teatro Elfo Puccini La discesa di Orfeo, dramma di Tennessee Williams, tradotto da Gerardo Guerrieri e adattato per il palcoscenico da Elio De Capitani che ne ha curato la drammaturgia e la regia.

Con questo spettacolo, debuttato il 13 luglio 2012 al Festival dei Due Mondi, Elio De Capitani ha firmato la terza regia di Tennessee Williams e riallacciato il filo di un lavoro iniziato diciannove anni fa – quando Mariangela Melato e il teatro Stabile di Genova lo chiamarono a dirigere Un tram che si chiama desiderio – e ripreso nel 2011 con Improvvisamente, l’estate scorsa.

La discesa di Orfeo è riletta con gli occhi e con i corpi di chi ha assorbito il teatro e il cinema di Fassbinder, il suo melò sociale, sospeso tra realismo e aperture oniriche: undici attori e una chitarrista, totalmente coinvolti nel restituire a Williams e ai suoi personaggi la tragica tenerezza e il furore esistenziale che li consuma.

Interpreti de La discesa di Orfeo sono Cristina Crippa, Elena Russo Arman, Edoardo Ribatto, Luca Toracca, Cristian Giammarini, Corinna Agustoni, Sara Borsarelli, Federico Vanni, Debora Zuin, Marco Bonadei e Carolina Cametti.

Le musiche dello spettacolo sono a cura di Alessandra Novaga, scene e costumi di Carlo Sala mentre le luci sono curate da Ezio Frigerio. Produzione del Teatro dell’Elfo.

La discesa di Orfeo viene presentato per gentile concessione della University of the South, Sewanee, Tennessee.

Lo spettacolo sarà in scena al Teatro Elfo Puccini, presso la Sala Shakespeare, fino a domenica 18 maggio.

Etichette: