Pubblicato in: Festival Mostre

Japan Sundays: due giorni dedicati alla cultura giapponese al Museo del Fumetto

Oriana DaviniOriana Davini 2 anni fa
Japan sundays

Japan sundays

Due giorni dedicati alla cultura giapponese, con mostre, laboratori, presentazioni di libri, incontri con gli esperti, dimostrazioni e lezioni aperte: è Japan Sundays, la manifestazione che animerà il weekend al Wow Spazio Fumetto.

Quinta edizione di un vero e proprio festival – patrocinato dal Consolato Generale del Giappone a Milano – per conoscere da vicino arte, tradizione, folklore, fumetti e ovviamente gastronomia del Sol Levante, con un fitto calendario di attività in programma.

Per l’occasione, sabato 24 aprirà i battenti la mostra Giappone: 365 giorni di festa, realizzata dall’associazione culturale Tanuki per presentare al pubblico italiano il variegato mondo delle feste nipponiche: da quelle religiose, come i matsuri (termine giapponese che indica genericamente le feste), alle ricorrenze annuali come il Capodanno e Obon, la Festa del ritorno dei morti, di origine contadina.

In esposizione ci sarà anche una selezione di oggetti preziosi giapponesi, diorami, ventagli e oggetti tipici del folklore, provenienti dalla collezione del Consolato Generale del Giappone.

Durante Japan Sundays si potrà inoltre visitare gratuitamente la mostra Pokémania, dedicata ai famosissimi mostriciattoli ormai diventati cult.

Japan Sundays: programma

Si parte sabato 24 settembre con i laboratori di calligrafia giapponese tenuti dal maestro Bruno Riva (15 euro materiale incluso): nel pomeriggio workshop di ikebana, l’arte giapponese della disposizione di fiori recisi (25 euro), due laboratori di disegno manga tenuti da Sabrina Sala e il workshop di legatoria giapponese (25 euro materiale incluso).

Il festival apre al pubblico ufficialmente alle 13, con stand, ingresso gratuito alle mostre e la possibilità di acquistare cibo e artigianato giapponese.

Alle 14 verrà presentato il libro The sushi game, con la scrittrice Francesca Scotti. A seguire spettacolo di kamishibai, dimostrazione di judo e incontro con Vincenzo Filosa, autore del libro a fumetti Viaggio a Tokyo.

Domenica mattina è in programma il workshop di artigianato giapponese Tsumami Zaiko tenuto da Veronica Piccolo di Momo Kanzashi (25 euro materiale incluso), quindi quello di kamishibai, due laboratori di pittura sumi-e con il maestrto Shozo Koike (20 euro magteriale incluso).

Il pomeriggio laboratorio di disegno manga e uno sul te verde matcha, per imparare a prepararlo correttamente.

Per partecipare ai laboratori è necessario iscriversi mandando una mail a japan.sundays@gmail.com o chiamando il numero 02 49524744.

Japan Sundays

24 e 25 settembre 2016

Wow Spazio Fumetto (viale Campania 12)

Orari: dalle 13 alle 20

Ingresso libero

Etichette:

Forse sei interessato a: