Pubblicato in: Concerti

Il Quartetto di Cremona suona Beethoven in Conservatorio

Marco Valerio 4 anni fa

quartetto_di_cremonaMartedì 15 aprile, alle ore 20.30, presso la Sala Verdi del Conservatorio di Milano il gruppo musicale Quartetto di Cremona si esibisce nell’esecuzione integrale dei Quartetti per archi di Ludwig van Beethoven.

Un concerto pensato come omaggio alla più leggendaria formazione di musica da camera del nostro Paese, vale a dire il Quartetto Italiano, e che prevede l’esecuzione del Quartetto n. 13 in si bemolle maggiore op. 130 e Quartetto n. 15 in la minore op. 132 di Beethoven.

Si tratta dell’ultimo concerto di un percorso artistico durato tre anni e che ha visto coinvolto il Quartetto di Cremona in residenza alla Società del Quartetto di Milano. Un concerto che è anche omaggio al Quartetto Italiano: un omaggio, al termine di una lunga e complessa integrale come quella di Beethoven, vuol essere reso nella maniera più umile, senza la pretesa di proporsi come eredi o di suggerire paragoni artistici odiosi. Percorrendo la medesima strada a distanza di tanti anni, il Quartetto di Cremona s’inchina al ricordo della grande lezione umana e spirituale impartita dai loro illustri colleghi nei due lavori più profondi e monumentali di Beethoven.

La “Cavatina” dell’op. 130 e la “Canzona di ringraziamento” del Quartetto in la minore op. 132 rimangono l’esito forse più alto dell’attività artistica del Quartetto Italiano, che grazie a queste insuperabili interpretazioni ha ispirato nuove generazioni di musicisti a imboccare l’arduo e faticoso cammino della vita quartettistica.

Il concerto è, inoltre, dedicato a Etta Rusconi ed è stato organizzato con il sostegno di Intesa Sanpaolo.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018