Pubblicato in: Concerti

Grigory Sokolov esegue Chopin in Conservatorio

Marco Valerio 4 anni fa

Grigory SokolovUno dei più grandi pianisti viventi arriva a Milano ed è pronto a regalare un concerto da non perdere per tutti gli appassionati della musica d’arte.

La sera di mercoledì 2 aprile (alle ore 21), infatti il russo Grigory Sokolov si esibirà al Conservatorio di Milano nel corso di una serata che rientra nella Serie Smeraldo della Fondazione Società dei Concerti.

In occasione del recital milanese, Grigory Sokolov eseguirà brani di uno dei suoi autori di riferimento, vale a dire Fryderyk Chopin. La serata inizierà con l’esecuzione della Sonata n.3 in si minore op.58 e proseguirà con ben dieci Mazurke composte dal celeberrimo compositore e pianista polacco (in la minore op.68 n.2; in fa maggiore op.68  n.3; in do minore op.30 n.1; in si minore op.30 n.2; in re bemolle maggiore op. 0 n.3; in do diesis minore op.30 n.4; in sol maggiore op.50 n.1; in la bemolle maggiore op.50 n.2; in do diesis minore op.50 n.3; in fa minore op. 68 n.4).

Grigory Sokolov è oggi considerato uno dei massimi pianisti viventi. I suoi recital ricevono ovunque trionfali accoglienze, la critica esalta la profondità del suo pensiero musicale, l’originalità interpretativa e l’infinito dominio tecnico. Grigory Sokolov è uno di quei pianisti che conquista ad ogni ascolto, con mezzi squisitamente musicali. Anti divo per eccellenza, schivo e colto, intimista, Sokolov ha un repertorio tra i più vasti immaginabili: in pubblico ha suonato dalla musica di  Perotinus fino ai compositori contemporanei.

Nato a Leningrado, ha intrapreso gli studi musicali all’età di cinque anni e a sedici ha raggiunto fama mondiale vincendo il Primo Premio al Concorso Tchaikovsky di Mosca.

Il costo dei biglietti per il concerto va da un minimo di 30 ad un massimo di 35 euro.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018