Pubblicato in: Cinema

Film in uscita giovedì 25 settembre 2014: le novità del weekend

Marco Valerio 4 anni fa

Pasolini_12_-_W._DafoeSono otto le nuove uscite che ci aspettano al cinema in questo weekend che ha inizio oggi, giovedì 25 settembre.

La new entry commercialmente più rilevante dovrebbe essere, almeno sulla carta, il thriller d’azione Lucy di Luc Besson con Scarlett Johansson e Morgan Freeman. Lucy ha aperto l’ultimo Festival di Locarno e racconta la storia di una donna casualmente coinvolta in loschi affari ma comunque in grado di prendersi la rivincita sui propri ricattatori, trasformandosi in una spietata guerriera capace di superare ogni logica umana.

Qui potete leggere la recensione di Milano Weekend dedicata al film di Luc Besson.

Altra uscita molto attesa del fine settimana è Pasolini di Abel Ferrara, interpretato da Willem Dafoe e presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Il film racconta l’ultimo giorno di vita del grande poeta, intellettuale e cineasta Pier Paolo Pasolini. Simbolo di un’arte che si è scagliata contro il potere, gli scritti di Pasolini scandalizzano e i suoi film sono perseguitati dalla censura. Il giorno della sua morte Pasolini trascorre le sue ultime ore in compagnia dell’amatissima madre, degli amici più cari; poi esce di notte a bordo della sua Alfa Romeo in cerca di avventure nella città eterna. All’alba del 2 novembre il corpo di Pasolini viene ritrovato senza vita all’idroscalo di Ostia.

Il film di Abel Ferrara è una co-produzione italiana, mentre batte completamente bandiera tricolore La buca di Daniele Ciprì, commedia grottesca interpretata da Sergio Castellitto, Rocco Papaleo e Valeria Bruni Tedeschi. Un cane arruffato diventa inconsapevole pretesto dell’incontro di due umanità disordinate e precarie. Morso dall’animale, Oscar (Sergio Castellitto), avvocato burbero sempre alla ricerca di spunti truffaldini, vuole trarre profitto dall’incidente e fare causa al malcapitato proprietario, Armando (Rocco Papaleo). Quando però lo scaltro avvocato scopre che Armando è in realtà un povero disgraziato appena uscito di galera dopo aver ingiustamente scontato una pena di 30 anni, l’obiettivo cambia e la posta in gioco si alza: perché non intentare una causa milionaria ai danni dello Stato? Tra i due si trova Carmen (Valeria Bruni Tedeschi), barista dall’animo sensibile con un passato insieme all’uno e un possibile futuro insieme all’altro…

Altro film sicuramente rilevante che esordisce nelle sale da oggi è Party Girl di Marie Amachoukeli, Claire Burger e Samuel Théis, vincitore della Camera d’Or per la miglior opera prima al Festival di Cannes 2014. Angélique ha 60 anni e ama ancora le feste, oltre a piaccierle ancora gli uomini. Di notte, per guadagnarsi da vivere, gli fa bere in un night club nei pressi del confine con la Germania. Con il passare del tempo, i clienti diventano sempre più rari. Ma Michel, suo cliente fisso, è ancora innamorato di lei. Un giorno, chiede a Angélique di sposarlo.

Grande attesa anche per il thriller Posh di Lone Scherfig con Max Irons, Sam Claflin e Douglas Booth. Dieci studenti dell’università di Oxford sono ammessi nello storico ed esclusivo Riot Club, fondato nel lontano 1776. I ragazzi pensano di poter lasciare un marchio sulla scia delle figure leggendarie che ne hanno fatto parte, ma un grave incidente rovina la loro reputazione. Due le strade possibili: accusare il club per discolparsi, rischiando di essere estromessi per sempre dal giro di chi conta o barattare il proprio silenzio in cambio di un brillante futuro.

Tra le altre uscite del fine settimana segnaliamo il film per famiglie L’incredibile storia di Winter il delfino 2 di Charles Martin Smith, la commedia demenziale Bastardi in divisa di Luke Greenfield e il film d’animazione Pongo il cane milionario di Tom Fernàndez.

Etichette: