Pubblicato in: Cinema

Film in uscita nel weekend: le novità da giovedì 8 ottobre 2015

AvatarMarco Valerio 5 anni fa

black-massSono nove i film in uscita nel weekend. Ricco e eterogeneo come sempre il programma che ci regala una grande performance d’attore, un film d’animazione per tutta la famiglia, uno scottante biopic, un altro decisamente curioso, un documentario su una leggenda del rock e molto altro ancora.

Film in uscita nel weekend

L’uscita più attesa del weekend è sicuramente Black Mass, il ritorno di Johnny Depp a un ruolo importante che potrebbe lanciarlo alla conquista del suo primo Oscar. La regia del film è curata da Scott Cooper. Boston, 1970: l’agente dell’FBI John Connolly persuade il gangster irlandese James “Whitey” Bulger a collaborare con l’FBI per eliminare un nemico in comune: la mafia italiana. Il film racconta la vera storia di questa alleanza che permise a “Whitey” di eludere l’applicazione della legge, consolidare il potere, e diventare uno dei gangster più spietati e potenti nella storia Boston.

Altro film in uscita nel weekend particolarmente interessante per grandi e piccini è Hotel Transylvania 2. Nuove avventure per il Conte Dracula, sua figlia Mavis, i coniugi Frankenstein, la famiglia di lupi mannari composta da Wayne e Wanda, Murray la mummia e Griffin, l’uomo invisibile. Gli irresistibili mostri, già protagonisti del primo divertente film Hotel Transylvania, tornano al completo in questo sequel che li vede alle prese con un nuovo misterioso arrivato. Qui potete leggere la nostra recensione del film.

Titolo che richiamerà l’attenzione del pubblico è anche The Program di Stephen Frears con Ben Foster nei panni del celebre ciclista Lance Armstrong, vincitore di sette Tour de France e in seguito squalificato in quanto colpevole di abuso di sostanze dopanti. L’ossessione per la vittoria spinge Lance Armstrong a mentire e a tradire la lealtà di un’intera comunità. La vita di questo campione rivela la dura verità che alcune competizioni sono impossibili da vincere…senza doping.

Film in uscita nel weekend di grande richiamo è Life, biopic dedicato a James Dean, diretto da Anton Corbijn e interpretato da Robert Pattinson e Dane DeHaan. Nel 1955 si incontrarono diventando amici due giovani sul punto di dare una svolta alla propria carriera artistica. Un momento complesso per loro, quello in cui dimostrare a se stessi prima che altri altri di valere non solo per il proprio talento, ma anche per le scelte che avrebbero compiuto. I due erano James Dean, il cui film La valle dell’Eden stava per uscire nei cinema, e il fotografo dell’agenzia Magnum Dennis Stock. A quest’ultimo venne commissionato un servizio fotografico sull’attore stella nascente di 23 anni.

Tra i titoli pronti ad esordire nei cinema italiani e milanesi nel fine settimana c’è Janis, film di Amy Berg dedicato alla leggenda del rock Janis Joplin. Il documentario racconta le tappe principali della vita della cantante Janis Joplin, dall’esibizione al Monterey Pop nel 1967 a Woodstock nel 1969 fino al Festival Express nel 1970, e include interviste con familiari, amici e rock star a lei contemporanee. Nella colonna sonora ci sono i successi di Janis Joplin, tra cui Cry Baby, Mercedes Benz e Piece of My Heart. Amy Berg mostra la donna dietro il mito, oltre l’icona del rock&roll, rivela la donna gentile, innocente ma forte. Ben nota come icona del rock, la storia personale di Janis Joplin è molto complessa. Janis funge da narratore per raccontarci la sua vita attraverso le lettere che scrisse ai suoi amici, parenti e amanti, facendoci percorrere un viaggio che parte dalla sua infanzia.

Decisamente insolito è curioso è il film Much Loved firmato da Nabil Ayouch. Protagoniste sono quattro donne, Noha, Randa, Soukaina e Hlima, che nella Marrakech dei giorni nostri vivono di amori mercenari, fanno le prostitute, sono oggetti del desiderio. Allegre, vivaci e complici, piene di dignità ed emancipate nel loro regno al femminile, queste donne superano la violenza della società marocchina che, pur condannandole, le sfrutta. Le quattro donne ci conducono nel loro regno notturno fatto di violenza, umiliazioni ma anche risate e tenerezza.

Spazio anche al cinema italiano con Poli Opposti di Max Croci. Stefano Parisi (Luca Argentero) e Claudia Torrini (Sarah Felberbaum) fanno due lavori che, apparentemente, non potrebbero essere più distanti. Terapista di coppia lui, avvocato divorzista lei. Il Dottor Parisi ripara matrimoni in crisi, ma ha appena lasciato la moglie, Mariasole (Anna Safroncik), e consumato il distacco anche dall’ingombrante suocero, il Dott. Beck (Tommaso Ragno), famoso psicologo e irriducibile narciso. Claudia, mamma single del piccolo Luca (Riccardo Russo), è l’implacabile Avvocato Torrini, il peggiore degli incubi per i mariti delle sue clienti. Claudia e Stefano si renderanno presto conto che, forse, è inutile lottare contro le leggi della fisica…

Non manca nemmeno un titolo horror ovvero Reversal – La fuga è solo l’inizio di José Manuel Cravioto. Eve è stata tenuta prigioniera per lungo tempo. Incatenata a un materasso sporco, non ha dimenticato i suoi amici, il suo ragazzo, la sua vita felice ed ha un piano per scappare e vendicarsi. La paura e la vendetta sono i temi di questo inquietante thriller dai mille colpi di scena.

Concludiamo la nostra rassegna sui film in uscita nel weekend con La vita è facile ad occhi chiusi di David Trueba. Spagna, 1966: un professore che usa le canzoni dei Beatles per insegnare l’inglese ai suoi alunni viene a conoscenza che John Lennon è in Almeria (Andalusia) per girare un film. Deciso a conoscerlo, intraprende un viaggio in macchina verso il Sud, e lungo il percorso monta su in macchina una ragazzo di 16 anni, fuggito di casa, e una giovane ragazza di 21 che pure sembra scappare da qualcosa. Tra i tre nascerà un’amicizia indimenticabile.