Pubblicato in: Guide Viaggi

Il cielo si illumina in Lombardia: ecco dove vedere i fuochi d’artificio a Ferragosto (e non solo)

Alessio CappuccioAlessio Cappuccio 2 settimane fa
ferragosto fuochi d'artificio lombardia 2019
Foto: Pixnio

Tra le tante tradizioni del periodo del Ferragosto, ma in generale del mese di agosto e dell’estate, c’è quella molto affascinante dei fuochi d’artificio che illuminano il cielo notturno con colori e composizioni sempre inedite. Uno spettacolo ormai visto più volte dai grandi, ma che riesce a lasciare a bocca aperta con la stessa meraviglia dei bambini.

Ma dove godere di questo incanto in Lombardia? Ecco la nostra guida divisa per province.

Fuochi d’artificio in provincia di Milano

A Milano, nell’ambito dell’Estate Sforzesca, alle 21.30 di Ferragosto concerto con l’orchestra sinfonica de LaVerdi e fuochi d’artificio virtuali proiettati in tempo reale seguendo il ritmo della musica. Ingresso libero.

Molto in anticipo la festa di San Fermo a Sant’Agata Martesana, frazione di Cassina De Pecchi: la sagra che si svolge il 9 agosto offre come al solito buon cibo e musica e un finale di fuochi d’artificio alle 22.30, accompagnati dalle note della banda locale.

Fuochi d’artificio in provincia di Bergamo

Il 9 agosto, a Zogno (Bergamo), prevista la tradizionale Sagra di San Lorenzo: alle 22 i fuochi d’artificio per festeggiare il santo, che viene celebrato fino a domenica 11.

A San Rocco di Piario grande festa nella valle per la serata del 15 agosto: alle 12.00 apertura cucina, alle 16 tombolata, alle 21 musica con Dj Blitz e infine lo spettacolo dei fuochi d’artificio alle 22..

A San Pellegrino Terme, la notte del 15, uno Schiuma Party farà seguito allo spettacolo dei fuochi d’artificio che avrà luogo alle ore 22.30.

Presso Lantana – Dorga (Castione della Presolana) dall’11 al 14 agosto si tiene la festa del santuario di Lantana. In programma ci sono numerose iniziative organizzate dalla parrocchia. In particolare il 13 agosto, dopo il torneo di calcio balilla, la messa, la recita del rosario e la musica dal vivo, alle 22.40 spettacolo pirotecnico e a seguire musica dal vivo fino a tarda notte.

A Castro, invece, sulle sponde del Lago d’Iseo potete ammirare i fuochi d’artificio durante la notte del 14 agosto: lo spettacolo pirotecnico verrà accompagnato dall’Orchestra Raf Benzoni e da una tombolata. La manifestazione dura dall’11 al 15 agosto, con stand, spettacoli serate musicali a tema.

Fuochi d’artificio in provincia di Mantova

A Pegognaga, dal 10 al 15 agosto 2018, si svolge la Antica sagra di San Lorenzo. Tutti i giorni dalle ore 18:00 alle 24:00 manifestazioni spettacoli e intrattenimento per tutte le famiglie oltre a mercatini serali. Il 15 agosto dopo un concerto tributo a Zucchero, alle 24 spettacolo di luci e colori nel cielo.

Da non perdere, poi, l‘Antica Fiera delle Grazie a Curtatone prevista dal 14 al 16 agosto. Il piazzale del Santuario sarà invaso dai colori delle opere di oltre 200 Madonnari provenienti dall’Italia e dall’estero. Il 16 agosto chiusura affidata allo spettacolo piromusicale alle 0re 23. Previsti appuntamenti musicali e di spettacolo, approfondimenti culturali, il mercato con espositori di diverse categorie merceologiche, il luna park e  gastronomia varia.

Fuochi d’artificio in provincia di Lecco

Se siete a Dervio non perdetevi assolutamente la Festa delle Sponde: in giornata, alle 10, traversata a nuoto, nella serata del 15 agosto processione di barche illuminate fino a Corenno (con inizio alle 21) e fuochi d’artificio sul lungolago alle 22.

A Mandello del Lario si festeggia la Festa del patrono San Lorenzo e del Lago. Lo spettacolo pirotecnico vero e proprio si svolge già sabato 10 agosto alle ore 22.00. In precedenza benedizione delle imbarcazioni e la sfilata delle Lucie illuminate (ore 20.45). Previsto anche il Mercato di San Lorenzo in piazza Garibaldi. Lo spettacolo verrà rimandato all’11 in caso di maltempo, o addirittura al 12, dovesse proseguire.

Sempre in zona il ferragosto di Colico. Qui il 10 agosto si celebra la Notte di San Lorenzo: spettacolo di fuochi d’artificio sull’acqua alle 22, ma la festa inizia già alle 20.30 con divertimento per adulti e bambini.

Fuochi d’artificio protagonisti anche nella Sagra delle sagre, che si tiene dal 10 al 18 agosto a Barzio, dove oltre a cibo condito da musica e accompagnato da esposizione e vendita di prodotti della zona, a chiudere la manifestazione il 19 agosto è l’atteso spettacolo pirotecnico, verso le ore 22.30.

La selezione dei fuochi d’artificio di Ferragosto 2019 da non perdere in Lombardia si chiude a Barzio (Lecco), dove domenica 18 agosto giunge al termine la Sagra delle Sagre in località Fornace: per il gran finale, alle ore 22.30, arrivano i fuochi d’artificio.

Fuochi d’artificio in provincia di Como

Sempre sul lago ma sulla sponda opposta e cambiando provincia, il 14 agosto a Gravedona ed Uniti appuntamento con la sfilata di barche allegoriche e quindi con i giochi pirotecnici, a partire dalle ore 21, mentre in piazza ci saranno truck di street food e musica.

Annullato purtroppo in provincia di Como lo spettacolo dei fuochi artificio sul lungolago di Menaggio del 10 agosto alle 22.30, con tanto di show musicale.

Fuochi d’artificio in provincia di Varese

Vi segnaliamo a Laveno Mombello, sul lago lo spettacolo dei tradizionali fuochi artificiali, il 15 agosto. Assente quest’anno lo spettacolo delle barche illuminate ed a soggetto, dei lumini galleggianti. La colonna sonora verrà affidata ai Dj set con Nalu e Tripintequila, che suoneranno musica Nu jazz, soul e funky, alternati a downtempo e Chill-rave.

A Ranco si tiene una festa di Ferragosto di ben 6 giorni, dal 10 al 15 agosto, il cosiddetto Ferragosto sotto il salice 2019. In particolare alle 23 del 13 agosto ci sarà lo spettacolo dei fuochi d’artificio al ritmo di musica su lago, quindi accompagnamento musicale.

A Garda non si può perdere il 15 agosto Palio delle Contrade 2019. In programma la gara remiera alle 21.15 e alle 23.15 lo spettacolo pirotecnico sul lago. Durante la giornata anche la Fiera delle Antiche Arti e Mestieri, lo spettacolo degli sbandieratori e il raduno degli equipaggi e la sfilata con figure storiche.

Fuochi d’artificio in provincia di Sondrio

Appuntamento l’11 agosto a Campodolcino con Festa dei Boèe di Campodolcino (Sondrio): la notte di domenica viene rischiarata non soltanto dei falò, ma anche dai giochi pirotecnici alle 22.00.

Ad Aprica si tiene la Sagra di Santa Maria Assunta. Appuntamento il 15 agosto con l’incanto dei canestri nel piazzale della chiesa alle 11, quindi il ristoro tipico e serata danzante con musica dal vivo alle 19 e chiusura alle 23  con i fuochi pirotecnici.

Degustazione di prodotti tipici, animazione per bambini, artisti di strada, negozi aperti, mercatino degli hobbisti, giochi gonfiabili, giostre, musica country & live music, discoteca all’aperto e spettacolo pirotecnico: tutto ciò il 16 agosto durante la Notte Viola di Valdidentro.

Fuochi d’artificio in provincia di Brescia

Mercoledì 14 agosto ritrovo a Limone sul Garda per la Yellow Night: il lago si tinge di colori e luci grazie allo spettacolo pirotecnico in programma per le 23, dopo l’intrattenimento previsto in centro e sul lungolago con musica e animazione per i più piccoli, dalle 20.

Il lungolago di Iseo festeggia il Ferragosto con un concerto concerto della Banda cittadina alle ore 21.30 in piazza Garibaldi, cui seguono le luci e i colori dello spettacolo pirotecnico. previsti per le ore 23.

Dall’10 agosto al 15 agosto a Desenzano del Garda al centro sportivo di San Martino della Battaglia si tiene la Festa del Vino, con stand eno-gastronomici e soprattutto promozione delle migliori aziende agricole del Basso Garda. A Ferragosto serata danzante con l’orchestra Marco e Alice e uno spettacolo pirotecnico alle 23.

Sabato 19 e domenica 20 agosto tuffo nel passato a Padenghe dove si svolge la Festa medievale giunta alla sua 17 edizione. Nel centro storico la Fiera delle antiche arti e mestieri, con artigiani in costume che mostrano antiche attività, il Palio delle Botti, sfilata di gruppi in costume (sbandieratori, sputafuoco, giocolieri), artisti di strada e ovviamente stand gastronomici. Infine, nella serata di domenica, fuochi d’artificio e incendio del Castello.

Dal 23 al 29 agosto a Chiari c’è la Raccolta fondi “Sagra di San Giovanni”, la tradizionale sagra di San Giovanni dedicata a San Giovanni il Battista: il 28 agosto serata danzante con Angelo e Valeria e gran finale alle 22.30 con lo spettacolo pirotecnico.

Fuochi d’artificio in provincia di Pavia

In provincia di Pavia, dal 15 al 16 agosto appuntamento a Zavattarello con Le giornate medievali, rievocazione quattrocentesca con sfilate in costume, il mercato medievale, giocoleria, danze e il tradizionale spettacolo del fuoco. la gara di tiro con l’arco, tornei d’arme, musica, giocoleria, danze e tutto ciò che vi porterà indietro di almeno 8 o 9 secoli. Il 15 agosto alle 23.30, in piazza Dal Verme spettacolo del fuoco “Sulle rotte del giullare”, anche se mancheranno i fuochi d’artificio veri e propri.

E per un Ferragosto slow vi consigliamo la crociera sul Po con sbarco nel Parco naturalistico di san Colombano

Etichette: