Pubblicato in: Fiere

Exploring Bandiere Arancioni: i borghi da vivere al Castello Sforzesco di Milano

bandiere-arancioni-TCI

bandiere-arancioni-TCI

Un viaggio nei borghi della Penisola certificati dal Touring Club Italiano per la loro bellezza e qualità della vita. Potete trovare nel weekend di sabato 14 e domenica 15 maggio 2016 nella Piazza d’Armi del Castello Sforzesco di Milano, dove si terrà la seconda edizione di Exploring Bandiere Arancioni.

E sono infatti arancioni le bandiere che sventoleranno nei cieli di Milano per sottolineare e qualità turistico-ambientali dei borghi selezionati che, oltre a presentare le bellezze del loro territorio, proporranno al pubblico le loro specialità enogastronomiche, l’artigianato tipico e le loro tradizioni locali.

L’iniziativa Bandiere Arancioni del TCI è ancora attiva per l’edizione 2016 per i piccoli centri dell’entroterra con meno di 15 mila abitanti, che fino al 13 maggio possono candidarsi. Le caratteristiche prese in considerazione sono la capacità di offrire al turista un’accoglienza speciale e un’esperienza di eccellenza, garantendo una gestione sostenibile del territorio.  I risultati saranno disponibili entro questo autunno.

Intanto al Castello Sforzesco è possibile conoscere i borghi già in possesso della bandiera arancione, come Castelnuovo Magra (La Spezia) con il suo Vermentino, Acquaviva Picena (Ascoli Piceno) con i suoi cesti di paglia intrecciata a mano, San Leo (Rimini) e la sua scenografica rievocazione storica, Morigerati (Salerno) con le sue iniziative di ecoturismo. Tra gli stand sarà inoltre possibile partecipare a passeggiate gratuite guidate: ai partecipanti verrà fornito un braccialetto per valutare il livello di vitalità e tenere traccia dei passi effettuati, distanza percorsa e delle calorie bruciate.

Per i più piccoli invece sarà allestita un’area con laboratori creativi realizzati con materiali di riciclo e spettacoli di mimo. Prenotazione in loco, partecipazione gratuita.

Programma Exploring Bandiere Arancioni 2016

Ecco il programma degli eventi previsti nel weekend per Esplorino Bandiere Arancioni al Castello Sforzesco

Sabato 14 maggio 2016

– ore 11 – ALA (Trento) – “La città di velluto e i diversi volti della mela”: racconti dal territorio e piccola degustazione di mele biologiche e dei suoi derivati.

– ore 11.45 – Petralia Sottana (Palermo) – “Tradizioni, colori e sapori di Petralia”: racconti dal territorio

– ore 12.15 – Sabbioneta (Mantova): “Saluto in musica della Banda di Sabbioneta

– ore 12.30 – Bene Vagienna (Cuneo) – “Alla scoperta della razza bovina piemontese e degli allevamenti sostenibili”, racconti dal territorio e piccola degustazione di carne

– ore 14.30 – Castelnuovo Magra (La Spezia) – “I sentieri, le buone pratiche di gestione ambientale e il Vermentino”, racconti dal territorio e degustazione del vino Vermentino

– ore 16.30 – “In bicicletta con i bambini“, presentazione della guida, con Laura Ogna e Tino Mantarro

– ore 17 – Bene Vagienna (Cuneo): laboratorio “La cucina dell’antica Roma

– ore 17.30 – Vinci (Firenze): “Merenda con Leonardo”,  degustazione di prodotti tipici del territorio in una atmosfera rinascimentale

– ore 18 – Acquaviva Picena (Ascoli Piceno): laboratorio “Lavorazione delle pagliarole, cesti di paglia intrecciata a mano

– ore 18.30 – Urbisaglia (Macerata): degustazione “Aperitivo medievale

Domenica 15 maggio 2016

– ore 11 – Lucignano (Arezzo): “La maggiolata Lucignanese”, rievocazione storica e piccola degustazione di prodotti tipici

– ore 11.30 – Fara San Martino, Lama dei Peligni e Palena (Chieti): “I Comuni dell’Abruzzo si raccontano…

– ore 12 – Acquaviva Picena (Ascoli Piceno): “Lo zafferano e i vini biologici di Acquaviva”, racconti da territorio e piccola degustazione

– ore 14.30 – Ala (Trento): “Un salto nel Settecento”, rievocazione storica

– ore 15.30 – Morigerati (Salerno): “Ecoturismo e qualità alimentare

– ore 16 – Ledro (Trento): degustazione “Trote e salmerini delle Alpi

– ore 17 – San Leo (Rimini): “Combattimenti, danze e cortei per rivivere le atmosfere del Rinascimento”, rievocazione storica

– ore 17.30 – Cannero Riviera (Verbania): “Il territorio di Cannero e le buone pratiche di gestione ambientale

– ore 18 – Sabbioneta (Mantova): laboratorio “Le mani in pasta”. Come si realizzano i tortelli e la pasta ripiena“- ore 18.30 – Sabbioneta (Mantova): “Turismo slow a Sabbioneta

 

Ingresso gratuito

Etichette:
Offerta Libraccio 2018